BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Accademia Carrara, continua la festa: venerdì video mapping

Aperture straordinarie fino a mezzanotte e un biglietto al prezzo ridotto di 5 euro: dopo i 20.000 visitatori dello scorso fine settimana, Accademia Carrara rilancia, annunciando una serie di venerdì speciali per il periodo di Expo Milano 2015.

Aperture straordinarie fino a mezzanotte e un biglietto al prezzo ridotto di 5 euro: dopo i 20.000 visitatori dello scorso fine settimana, Accademia Carrara rilancia, annunciando una serie di venerdì speciali per il periodo di Expo Milano 2015. Iniziano venerdì 1 maggio quelli che sono stati ribattezzati i “Venerdì della Carrara”: orario prolungato alla mezzanotte, biglietto ridotto a 5 euro dalle 20.00 alle 24.00 e una serie di manifestazioni che faranno da corollario alla più importante pinacoteca bergamasca, riaperta il 23 aprile dopo una lunga attesa.

Per il semestre di Expo l’Accademia e via san Tomaso diverranno teatro di un calendario di proiezioni, incontri, spettacoli e visite guidate che renderanno vivace e accogliente il museo, celebrandone ogni volta la sua riapertura. Previste anche chiusure al traffico dell’area, che grazie al coinvolgimento del tessuto commerciale del borgo replicherà il “fuori Accademia” che ha attirato migliaia di persone in occasione della riapertura della pinacoteca lo scorso 23 aprile. Venerdì 1 maggio, primo appuntamento in concomitanza con l‘inaugurazione dell’esposizione universale milanese: a partire dalle 21 sulla facciata del palazzo neoclassico sarà proiettato un videomapping firmato da Mario Cresci e Augustin Sanchez, in collaborazione con Framed Vision, dal titolo La carrara, tre storie incrociate. La grande partecipazione – spiega Nadia Ghisalberti, assessore alla cultura dei Comune di Bergamo – del week end di inaugurazione è stato un chiaro segnale di voler vivere la Carrara e il quartiere in orari serali e notturni. La nostra è quindi una scelta che va incontro a chi vuol unire una speciale esperienza culturale con momenti di svago.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alberto

    finalmente! forse è la volta buona che la Città si sveglierà dal torpore

  2. Scritto da wait

    Chissà che cosa può apprezzare tutta quella ressa.
    Meglio aspettare qualche mese, quando il clamore sarà calato