BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calcioscommesse, il capo degli “zingari” Ilievski si consegna a Orio

Hristiyan Ilievski era latitante da 4 anni: si è consegnato alla Polizia all'aeroporto di Orio al Serio dopo essere atterrato da un volo proveniente dal Montenegro. Potrebbe essere la svolta tanto attesa dal pm di Cremona De Martino che, proprio in questi giorni, sta preparando le richieste di rinvio a giudizio.

Potrebbe essere la svolta tanto attesa dal pm di Cremona Roberto De Martino: Hristiyan Ilievski, dopo 4 anni di latitanza, si è consegnato alla Polizia dell’aeroporto di Orio al Serio dopo essere atterrato da un volo proveniente dal Montenegro e poi trasferito immediatamente in carcere a Cremona. 

Ilievski è considerato il boss degli "zingari" e potrebbe finalmente collaborare con gli inquirenti: dalle sue parole potrebbe emergere quanto per ora non si è riusciti a dimostrare perchè spettava direttamente a lui informarsi sulle partite facili da pilotare e incontrare i calciatori per trovare l’accordo. 

E’ proprio su questo ultimo punto che la procura di Cremona vuole risposte: se era Ilievski a incontrare i giocatori, dal suo sacco potrebbero uscire una valanga di informazioni, conferme o perfino nuovi nomi. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da er lupo

    speriamo che , questo illustre personaggio , dica tutto quello che sa e che in questi anni di latitanza non abbia imparato a memoria una storiella da raccontare…a mio modestissimo parere le societa’ erano coinvolte…..