BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sarnico, indagata la mamma della bimba caduta dal balcone

Il pubblico ministero Carmen Santoro ha aperto un’inchiesta per lesioni personali colpose e iscritto nel registro degli indagati la madre della bimba di 4 anni che mercoledì sera (22 aprile) a Sarnico è caduta dal balcone di casa.

Il pubblico ministero Carmen Santoro ha aperto un’inchiesta per lesioni personali colpose e iscritto nel registro degli indagati la madre della bimba che mercoledì sera a Sarnico è caduta dal balcone di casa, al quarto piano (leggi). Invece, il padre della bambina non dovrebbe essere chiamato in causa in quanto, al momento dei fatti, si sarebbe trovato sul proprio posto di lavoro, in un’azienda del settore delle guarnizioni.

Sull’accaduto e sulle responsabilità, nel frattempo, stanno investigando i carabinieri della locale stazione, intervenuti sul posto in quei drammatici istanti.

Il tragico episodio è avvenuto alle 20.30 di mercoledì 22 aprile in via Cortivo, in pieno centro Sarnico: la bambina, di origine senegalese, è caduta dalla terrazza di casa, al quarto e ultimo piano dell’edificio. In quel momento la piccola sarebbe stata sola in casa, dato che la madre sarebbe uscita con il figlio minore per raggiungere un kebab d’asporto dove comprare la cena.

Dopo aver effettuato un volo di oltre 12 metri, la bimba è terminata su un’auto in sosta. Il veicolo, di proprietà di un inquilino dello stesso stabile, si trovava proprio sotto il balcone e ha smorzato l’impatto col suolo.

Intanto, secondo le ultime informazioni, la bambina, ricoverata al “Papa Giovanni XXIII” di Bergamo, pur rimanendo in terapia intensiva, non è in pericolo di vita (leggi).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.