BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Remer, impresa sfiorata Ko più che onorevole con la fortissima Biella

La gara1 dei playoff si chiude con un carico di amarezza per i trevigliesi che fino a pochi secondi dal termine dell'ultimo quarto sono rimasti in parità con i piemontesi. Domenica al PalaFacchetti la possibilità per Marino e compagni di portare il confronto alla bella di gara3.

Un ko più che onorevole quello rimediato dalla Remer Treviglio sul parquet di Biella, al termine di una gara1 letteralmente combatuta fino agli ultimi secondi che, per poco, non regalava una sorpresa alla griglia dei playoff. 90-83 il finale che lascia comunque un po’ di amarezza ai trevigliesi, che dopo 2′ si sono incredibilmente portati anche sul 13-3, prima della grande rimonta dei piemontesi che, da grandi favoriti quali erano, non hanno più sbagliato nel corso della gara. Nell’ultimo quarto la tensione si è tagliata a fette: 71-71 il risultato a 5′ dal termine, con gli ultimi minuti che si sono giocati punto su punto. Poi, il fallo antisportivo – contestato e dubbio – fischiato a Marino, l’uomo in più di Vertemati, ha messo la parola fine ai sogni di gloria dei biancoblù, che domenica avranno la possibilità di riproporre il grande basket mostrato sul parquet dell’Angelico, con la speranza di poter trascinare la sfida fino a gara3 (in programma, in caso di vittoria della Remer in gara2, mercoledì di nuovo a Biella).

Domenica, dunque, la gara che può valere molto più di una stagione per i trevigliesi. Palla a duie al PalaFacchetti alle 18.

(Foto di Danilo Scaccabarossi)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea

    Ragazzi eroici senza due elementi del quintetto base. A ranghi completi, non ci sarebbe stato scampo per Biella. A domenica