BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ortofrutta

Informazione Pubblicitaria

Ottimi per qualità/prezzo, al mercato gli asparagi migliori della stagione

Al mercato ortofrutticolo questa settimana gli asparagi si possono acquistare a condizioni particolarmente favorevoli per il consumatore. Con ogni probabilità si è raggiunto il miglior rapporto qualità/prezzo per gustare i migliori esemplari di stagione.

Al mercato dell’ortofrutta sono gli asparagi il prodotto più conveniente e “attuale” delle ultime settimane di aprile per il consumatore. Ricchi di proprietà benefiche per l’organismo, meritano una particolare menzione tra i generi ortofrutticoli del periodo, reperibili su bancali, scaffali e cassette con un rapporto tra domanda e offerta decisamente favorevole.

Prettamente di colore verde, di ogni calibro, se ne può trovare una notevole varietà: da quelli fini, economicamente più convenienti, a quelli con diametro superiore alle dita di una mano. La provenienza del miglior prodotto è tipicamente nazionale anche se il mercato offre ancora qualche partita di prodotto spagnolo.

Ad arricchire l’offerta del mercato ortofrutticolo spicca un fornitore locale che quotidianamente conferisce qualche cassetta di asparagi nostrani, freschissimi provenienti dal territorio bergamasco e per gli intenditori anche piccole quantità del tipico asparago bianco veneto.

L’amministratore delegato di Bergamo Mercati, Andrea Chiodi spiega: “Con ogni probabilità questa settimana si è raggiunta la miglior condizione qualitativa ed economica per assaporare e gustare i migliori asparagi di stagione”. Ad accomunare le diverse tipologie di asparagi è l’inconfondibile sapore, ma non va trascurato il loro prezioso effetto diuretico.

Adoperabili in cucina in modo agevole anche dai meno esperti, si possono usare per preparare sfiziosi antipasti, come tortini e sfoglie; ottimi primi piatti, come il classico risotto con asparagi e gli asparagi alla parmigiana; e ancora gustosi e tradizionali secondi piatti, quali asparagi al cartoccio, torte salate o asparagi lessati con uova e un’abbondante spolverata di ottimo grana padano o parmigiano reggiano. Inoltre, possono essere un ingrediente per originali dolci, ad esempio crème caramel e cake dolci.

Dando uno sguardo al mercato ortofrutticolo più in generale, l’aria primaverile continua a inebriare e indirizzare l’attenzione dei consumatori verso i nuovi raccolti della stagione. Questa settimana un ulteriore aumento dell’offerta non corrisposto da un aumento dei consumi determina quotazioni di mercato ancor più favorevoli di quelle rilevate la scorsa settimana per le fragole, lo standard qualitativo rimane buono e le provenienze rimangono quasi esclusivamente nazionali.

In evidente crescita anche l’offerta di nettarine e pesche: da questa settimana, oltre agli arrivi con origine nordafricana si rilevano i primi prodotti stagionali provenienti dalla penisola iberica, con massa, qualità e pezzatura in graduale miglioramento. Inoltre da segnalare che, con l’innalzamento delle temperature soprattutto durante le ore pomeridiane, si riscontra una ragionevole contrazione dei consumi di cavolfiori e broccoletti, verdure maggiormente consumate nei periodi più freddi.

Rilevante il miglioramento qualitativo dei fagiolini boby offerti sulla piazza, con un significativo incremento dei prodotti di origine nazionale, mentre regitra una lieve battuta d’arresto l’offerta di meloni di origine siciliana, a causa di sfavorevoli condizioni climatiche sui luoghi di produzione. Di conseguenza, nell’ultima settimana, i consumatori di meloni si sono indirizzati verso merce di provenienza nord-africana che per ora rappresenta la miglior alternativa.

Infine, è preponderante la presenza di produttori bergamaschi che offrono le loro freschissime verdure a foglia.

Un consiglio sempre utile, per concludere, è ricordarsi di chiedere al proprio fornitore di fiducia frutta e verdura acquistata al mercato ortofrutticolo orobico.

In ultimo una comunicazione di servizio: in occasione della Festa della Liberazione, sabato 25 aprile la struttura del Mercato ortofrutticolo in via Borgo Palazzo rimarrà chiusa.

In attesa di osservazioni, richieste e consigli, vi diamo appuntamento alla prossima settimana.

LA RICETTA DELLA SETTIMANA

TORTINO AGLI ASPARAGI (dal sito http://www.ricettedellanonna.net)

2 rotoli di pasta sfoglia pronta

un mazzo di asparagi

un porro

qualche fiore di zucca

500 ml di besciamella

sale

olio extravergine di oliva

qualche cucchiaio di latte

Preparazione

Pulite e tagliate a rondelle molto sottili il porro. Scaldate due cucchiai di olio in una padella e mettetelo a rosolare.

Pulite e tagliate a rondelle gli asparagi.

Fate lo stesso con i fiori di zucca, sfilettandoli in parti più piccole.

Aggiungete gli asparagi al soffritto di porro.

Salate e lasciate cuocere per circa 20 minuti.

Tre minuti prima della cottura degli asparagi unite anche i fiori di zucca.

Prendete uno teglia di 20 cm circa di diametro e foderatela con carta forno.

Ricavate un disco di pasta sfoglia e ricopriteci il fondo e i bordi della teglia.

Riempite la torta rustica con le verdure, quindi versateci anche la besciamella.

Ricoprite con un altro disco di pasta sfoglia, ripiegandoci sopra i bordi.

Spennellate con un po’ di latte la superficie della torta rustica e cuocete per 15 minuti in forno già caldo a 180°.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.