BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stangata Pagazzanese: arbitro aggredito e squalifiche fino a 2 anni

Partita sospesa, giocatori espulsi e arbitro in ospedale. E ora, stangata inevitabile. Pagazzanese-Paladina, match valido per il campionato di Promozione, è finito come peggio non poteva, con il Giudice Sportivo che è stato costretto a usare il pugno duro con diversi giocatori della squadra ospite.

Partita sospesa, giocatori espulsi e arbitro in ospedale. E ora, stangata inevitabile. Pagazzanese-Paladina, match valido per il campionato di Promozione, è finito come peggio non poteva, con il Giudice Sportivo che è stato costretto a usare il pugno duro con diversi giocatori della squadra ospite. Dopo la lettura del dispositivo arbitrale, infatti, sono arrivati due anni di squalifica a Marco Maridati, classe 1978, fino al 18 giugno 2017. Tre giornate a Del Carro e Baffi, entrambi della Pagazzanese, per l’espulsione ricevuta durante la gara, squalifica di un mese al tecnico Redaelli e inibizione al dirigente Milo fino al 17 giugno 2015. In più sconfitta a tavolino per 0-3, ammenda di 800 euro e una gara a porte chiuse (pena sospesa). L’arbitro, finito al Pronto Soccorso dopo la vicenda, è stato dimesso con prognosi di 7 giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.