BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuovo terminal a Orio, inaugurazione a fine maggio con ministro Delrio fotogallery

Termineranno verso la fine di maggio i lavori di costruzione della nuova aerostazione dell'aeroporto di Orio al Serio. Il taglio del nastro potrebbe essere affidato al ministro dei trasporti Graziano Delrio: ancora nulla di ufficiale, ma i contatti in vista della cerimonia sono stati avviati. Una delle date papabili è il 29 maggio.

Più informazioni su

Termineranno verso la fine di maggio i lavori di costruzione della nuova aerostazione dell’aeroporto di Orio al Serio. Il taglio del nastro potrebbe essere affidato al neo ministro dei trasporti Graziano Delrio: ancora nulla di ufficiale, ma i contatti in vista della cerimonia sono stati avviati. Una delle date papabili è il 29 maggio, anche se è ancora presto per le conferme.

Sacbo si prepara così a celebrare la fine di lavori mastodontici: in un anno è stata rifatta completamente la pista (leggi qui), aperta la nuova area arrivi (leggi qui), realizzato un nuovo parcheggio da tremila posti (leggi qui) e ora conclusa la nuova aerostazione.

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA

La facciata sulla pista di decollo e atterraggio è stata allungata di 250 metri con tre nuovi pontili e sei gate, il duty free sarà di 800 metri quadrati contro gli attuali 300 e tutti i negozi saranno riorganizzati. Solo per la nuova aerostazione Sacbo ha investito 18 milioni di euro e dato lavoro a 25 aziende impegnate, negli ultimi mesi, in turni serrati per aprire il prima possibile. Non sarà possibile tagliare il nastro prima dell’inizio di Expo, il 1 maggio, perché le procedure di sicurezza – soprattutto nel caso del terzo aeroporto d’Italia – impongono tappe forzate. Tra approvazione e cantiere si tratta comunque di tempi di costruzione da record. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.