BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 22 aprile Su Canale5 la Champions con Monaco-Juventus

Per la prima serata in tv, su Canale5 va in onda la partita di calcio tra Monaco-Juventus, match valido per il ritorno dei quarti di finale di Champions League. Ecco tutti i programmi.

Su Canale5, per la prima serata in tv, va in onda la partita di calcio tra Monaco-Juventus, match valido per il ritorno dei quarti di finale di Champions League. All’andata si sono imposti i bianconeri per 1 a 0, con gol di Vidal su rigore.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il talent-show "The Voice of Italy" su RaiDue, "Chi l’ha visto?" su RaiTre e il film commedia "Scusa ma ti voglio sposare" su Italia1. Da segnalare, infine, il telefilm "Velvet" su RaiUno, il film di avventura "Poliziotto superpiù" su Rete4, il film storico "Mussolini ultimo atto" su La7, il reality "S.o.s. Tata" su La7D e il film drammatico "La musica nel cuore" su La5 (canale 30).

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il telefilm "Velvet", con Paula Echevarria, José Sacristan e Peter Vives. Andrà in onda l’episodio intitolato "Cuori all’incanto". La trattativa con la compagnia aerea Airsa è a rischio perchè anche la società americana Bloomingdale ha manifestato il suo interesse alla realizzazione delle uniformi e si è messa in concorrenza. Alberto, allora, spinge per una immediata presentazione a New York delle proposte Velvet, ma Enrique si oppone fermamente perchè in cassa non ci sono soldi, nemmeno per pagare il viaggio. Si ricorre allora ai "gioielli" della società, i modelli storici della casa di moda, organizzando in tutta fretta un’asta.

– Su RaiDue, alle 21.10 il talent-show "The voice of Italy", condotto da Federico Russo e Valentina Correani. Questa sera va in onda la seconda e ultima puntata dei KnockOut, quindi il prossimo mercoledì conosceremo i nomi di tutti i componenti delle squadre. Per i coach J-Ax, Piero Pelù, Noemi e il duo Roby e Francesco Facchinetti diventa sempre più difficile scegliere quali concorrenti portare ai Live. Nel corso della serata, i talenti si esibiranno con il loro "cavallo di battaglia" per cercare di arrivare ai Live show.

– Su RaiTre, alle 21.05 "Chi l’ha visto?", trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse e all’approfondimento dei casi di cronaca nera irrisolti, condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. Al centro della puntata di questa sera c’è il caso riguardante la scomparsa di Guerrina Piscaglia, la mamma di Cà Raffaello i cui resti sono stati cercati nei cimiteri vicino casa. Cosa è successo a Guerrina? Come mai la donna non dà più sui notizie da quasi un anno? Questa, per il caso riguardante la scomparsa di Guerrina Piscaglia, sarà una settimana decisiva, una settimana davvero importante. Il 24 Aprile sarà l’ultimo giorno in cui padre Graziano dovrà rispettare il divieto di espatrio. Se nulla dovesse cambiare dal 25 Aprile il religioso, unico indagato per la scomparsa della donna, potrà quindi andare in Francia e raggiungere così la sua nuova destinazione o recarsi nello Stato da cui è giunto in Italia e da cui non c’è estradizione. Successivamente, il programma si occuperà del caso riguardante la morte di Elena Ceste; anche se non si è ancora arrivati al momento del processo per la scomparsa della mamma di Costigliole D’Asti, il team di "Chi l’ha visto?" parlerà nuovamente del caso riguardante la donna sparita il 24 gennaio 2014 e del marito Michele Buoninconti, ora in carcere ed il suo avvocato, Alberto Masoero, ha lasciato l’incarico per evidenti divergenze sulla linea difensiva.

– Su Rete4, alle 21.15 il film di avventura "Poliziotto superpiù", con Terence Hill. Mentre è in perlustrazione in una zona disabitata, l’agente Dave Speed (Hill), viene investito accidentalmente da un’esplosione atomica. Nonostante questo sopravvive e anzi si accorge di essere entrato in possesso di facoltà sovrumane.

– Su Canale5, alle 20.40 la partita di calcio tra Monaco e Juventus, match valido per il ritorno dei quarti di finale di Champions League. L’incontro viene disputato allo stadio Louis II a Montecarlo. Questa struttura ha una capienza di 18.523 spettatori ed è stata inaugurata nel suo aspetto attuale nel 1985. Le semifinali del torneo verranno disputate il 5-6 maggio e il 12-13 maggio. La finale si giocherà in Germania, a Berlino, il 5 giugno. Secondo le ultime informazioni, il Monaco dovrebbe giocare con un 4-3-3, schiernado: Subasic; Fabinho, Raggi, Abdennour, Kurzawa; Kondogbia, Toulalan, Moutinho; Silva, Martial e Carrasco. A disposizione, in panchina ci sono: Stekelenburg, Wallace, Germain, Ferreira-Carrasco e Matheus Carvalho. Non ci sono squalificati mentre risultano indisponibili Bakayoko e Dirar. La Juventus, invece, dovrebbe scendere in campo con un 4-3-1-2, optando per: Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Vidal; Pereyra; Tevez e Morata. A disposizione, in panchina ci sono: Storari, Barzagli, Padoin, Sturaro, Pepe, Llorente e Matri. Non ci sono squalificati, mentre risultano indisponibili Pogba e Caceres.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia "Scusa ma ti voglio sposare", di Federico Moccia, con Raoul Bova e Michela Quattrociocche. I protagonisti, Alex (Raoul Bova), un pubblicitario di 39 anni e Niki (Michela Quattrociocche), una spensierata ventenne, si conoscono a seguito di un incidente stradale. Al faro, si sono promessi eterno amore, e ora, a distanza di tre anni, Alex capisce che nonostante la differenza di età, è lei la donna che vuole realmente sposare. I loro amici di sempre, contribuiscono a caratterizzare le loro vite, ognuno con le proprie storie, ognuno con le proprie attività, confrontandosi con la propria crescita, i rispettivi sogni per il futuro. Quando Alex chiede a Niki di sposarlo, la ragazza inizialmente è al settimo cielo ma con l’avvicinarsi della data, sente dentro di lei un timore crescente, che le fa fare una mossa falsa: annullare il matrimonio.

– Su La7, alle 21.10 il film storico "Mussolini – Ultimo atto", con Rod Steiger, Franco Nero e Lisa Gastoni. Caduta la Linea Gotica durante la primavera del 1945, la situazione in Nord Italia è questa: gli alleati si dirigono verso Milano, i partigiani dilagano e i nazisti si ritirano verso Merano. Mussolini, molto incerto sul da farsi e spalleggiato dai gerarchi rimasti al suo fianco, rifiuta la mediazione del cardinale Schuster e dal capoluogo lombardo si dirige in Valtellina dove lo aspettano migliaia di camicie nere.

– Su La7D, alle 21.10 il reality "S.o.s. Tata", con la famiglia Nadiri, Sordoni e Sorrenti. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.15 il reality “16 anni incinta – Italia”. La trasmissione descrive le vicende di ragazze madri incinte dai quattro mesi e mezzo fino ad alcuni mesi di vita del bambino stesso. Il programma è strutturato come un documentario-reality in stagioni nel quale è possibile vedere un quaderno animato che registra i mesi di gravidanza e la crescita del bambino. Ogni puntata inizia con una breve presentazione del personaggio e della sua gravidanza, osservando il cambiamento della giovane madre e i rapporti con la scuola, gli amici, il lavoro e i familiari fino alla nascita e ai primi 3-4 mesi del bambino. Durante l’episodio è possibile osservare il quaderno personale della madre con tanto di animazioni.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm "Vikings", con Travis Fimmel. La serie racconta, in chiave romanzata, le avventure del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók, interpretato dall’attore australiano Travis Fimmel.

– Su Rai5, alle 21.15 "Museo Italia – Il museo diffuso". In Italia il museo esce dai suoi confini, occupa ogni angolo delle città, sta all’ombra di ogni campanile: il professor Antonio Paolucci ci guida da un ‘museo della piccola patria’ , identitario di un popolo, di una storia, come quello della Collegiata di san Andrea a Empoli al ‘ museo santuario’ del Duomo di Orvieto.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film d’azione "Terremoto 10.0", con Henry Ian Cusick. Non appena una serie di terremoti inizia a tormentare Los Angeles, la scienziata Emily teorizza che un super terremoto farà crollare tutta la città in una voragine piena di lava. L’ingegnere Jack, che lavora in una compagnia responsabile dei terremoti a causa del fracking operato, si sente obbligato a essere d’aiuto e insieme a Emily attraversa tutta la città oramai in via di distruzione con la speranza di spostare l’epicentro in una zona meno popolata e salvare così la vita di milioni di persone.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico "La musica nel cuore", con Freddie Highmore e Keri Russell. Un carismatico giovane chitarrista irlandese (Jonathan Rhys Meyers) e una giovane e viziata violoncellista (Keri Russell) si incontrano per caso a New York e trascorrono una magica e fugace serata a Washington Square … Il risultato del fortuito incontro sarà un bambino reso orfano dalle circostanze. Anni dopo, il bambino in questione, (Freddie Highmore) si esibisce per le strade di New York in compagnia di un uomo misterioso che si prende cura di lui (Robin Williams) e lo chiama August Rush. Il ragazzino si serve del suo straordinario talento musicale per cercare i genitori dai quali è stato separato sin dalla nascita.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film di guerra "Miracolo a sant’Anna", di Spike Lee, con Derek Luke, Pierfrancesco Favino, Valentina Cervi, John Turturro e Luigi Lo Cascio. Il film è ambientato in Toscana nel 1944. È la storia di quattro soldati neri americani, appartenenti alla 92ª Divisione “Buffalo Soldiers” dell’esercito statunitense – interamente composta da militari di colore – che rimangono bloccati in un piccolo paese, al di là delle linee nemiche, separati dal resto dell’esercito, dopo che uno di loro ha rischiato la vita per trarre in salvo un bambino italiano. Asserragliati sulle montagne toscane con i tedeschi da un lato ed i superiori americani incapaci di gestire gli eventi dall’altro, i soldati riscoprono una dimenticata umanità tra gli abitanti del paese, insieme ad un gruppo di partigiani e grazie all’innocenza ed al coraggio di un bambino italiano, il cui affetto dona loro un segnale di speranza per riuscire ad andare avanti.

– Su Rai Premium, alle 21.20 la replica della fiction “Il restauratore 2”, con Lando Buzzanca. Il poliziotto Basilio Corsi, accecato dalla rabbia per la morte della moglie, incinta del loro figlio, uccide i due criminali responsabili dell’assassinio. Nei vent’anni seguenti passati in prigione, l’uomo impara l’arte del restaurare e, una volta scarcerato in libertà vigilata, ottiene un lavoro presso una vecchia bottega di artigianato. Qui scopre di aver ricevuto dei poteri soprannaturali grazie ai quali, toccando un oggetto, è in grado di vedere eventi futuri: in questo modo, Basilio riesce a salvare vite e a evitare tragedie.

– Su RaiSport1, alle 20.20 "Pallavolo Maschile: Campionato Italiano Super Lega 2015 QdF gara 3".

– Su RaiSport2, alle 20.40 "Calcio: Finale Coppa Italia Lega Pro Cosenza – Como".

– Su Iris, alle 21 il film drammatico "Il federale", con Ugo Tognazzi. Nel 1944 un fanatico fascista che spera di diventare Federale, deve portare dall’Abruzzo a Roma un oppositore del regime. Lungo il viaggio (in sidecar) i due hanno modo di conoscersi meglio, sullo sfondo di un’Italia ormai in rovina e allo sbando. Nonostante le prove evidenti del crollo del regime, la fede del camerata non vacilla, sempre per il miraggio della promozione.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Grand Hotel Chiambretti”. Il proprietario del suggestivo Grand Hotel è Piero Chiambretti che accoglierà protagonisti dello scenario italiano e internazionale. Chiambretti intratterrà i suoi ospiti conversando insieme e curiosando nella loro vita, parlando di professione, ma anche di sogni e passioni, senza trascurare l’attualità. La #gentechevagentecheviene nel Grand Hotel Chiambretti sono liberi pensatori, attori, calciatori, modelle, intellettuali, star, artisti e tanta gente curiosa, stimolante e particolare. Come ogni hotel che si rispetti, i clienti ospiti saranno accolti dal portiere di giorno Alessandro Di Sarno e dal portiere di notte, il cinico e curioso Ivan Rota. Il cliente fisso è Gianluca Nicoletti. Nella hall gli ospiti potranno godere della meravigliosa musica suonata al pianoforte dal Maestro Andrea Bacchetti e da Vhelade, la cui straordinaria voce sarà accompagnata dalla sua band "SuperCover". Il direttore del Grand Hotel Chiambretti è l’eccentrico, originale e raffinato Cristiano Malgioglio, occupato a gestire il personale che, tra gli altri, comprende Carla Estarque e Danah Jane Matthews. Spazio anche ad un viaggio negli alberghi più lussuosi del mondo, grazie al giornalista Mimmo Lombezzi.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm "Law & Order" – Unità speciale", con Christopher Meloni. Andranno in onda due episodi, intitolati "Sotto scacco" e "Hollywood". Nel primo, quando Maggie Murphy, una prostituta sedicenne, viene assassinata durante una festa di addio al celibato tenuta in casa di un noto giornalista televisivo, le indagini dell’Unità Vittime Speciali sono ostacolate dall’intervento di diverse persone influenti che vogliono impedire che le numerose escort presenti al party rivelino i loro segreti. Presto i detective capiscono che l’omicidio è connesso alla guerra in corso tra i due maggiori fornitori di prostitute di alto bordo della costa orientale, Bart Ganzel e Delia Wilson, e in particolare che Delia ha fatto uccidere Maggie per coinvolgere le ragazze di Ganzel, dopo che questi ha sottratto diverse escort alla scuderia di lei; come ritorsione poi, Ganzel fa uccidere l’ex governatore dello stato di New York, uno dei migliori clienti di Delia. I procuratori incriminano la donna per sfruttamento della prostituzione, ma il caso si preannuncia difficile a causa delle amicizie altolocate di Delia. Nella scena finale dell’episodio, una escort che aveva offerto ad Amaro la sua collaborazione viene trovata assassinata… nel letto del capitano Cragen. Nel secondo, i detective Winters e Jaruszalski si stanno occupando di un gruppo di ladri che sta derubando personaggi ricchi e famosi. Purtroppo l’ultimo colpo si è trasformato da semplice rapina a omicidio, la cui vittima era uno dei sospettati.

– Su Real Time, alle 21.10 il docu-reality “Il mio grosso grasso matrimonio Gipsy – Us”, programma in cui vengono documentati i matrimoni assolutamente sfarzosi della comunità gipsy inglese. Una “festa per gli occhi”: la comunità ha sempre mantenuto le proprie tradizioni e per la quale, il giorno del matrimonio deve essere caratterizzato da sfarzo e ricchezza. Nonostante l’atmosfera “esagerata” di questi matrimoni, in realtà la comunità gipsy ha delle regole molto severe e prevede la castità prematrimoniale, divieto di divorziare e niente concepimenti extra-coniugali. Il sogno di ogni ragazza è quindi un matrimonio indimenticabile, che avviene intorno ai 16 anni con festeggiamenti in cui è coinvolta tutta la comunità.

– Su RaiStoria, alle 20.40 "Il tempo e la storia – Repubbliche Partigiane". La Repubblica di Montefiorino sull’appennino tosco-emiliano e la Repubblica dell’Ossola, in Piemonte: due "esperimenti" di ritorno alla vita democratica quando ancora, in Italia, infuriava la guerra, nel 1944. Massimo Bernardini li rievoca con il professor Giovanni De Luna a "Il Tempo e la Storia", il programma di Rai Cultura in onda questa su RaiStoria. Il 1944 è un anno chiave della guerra: gli alleati sferrano l’attacco oltre le linea Gotica e pare che il conflitto possa risolversi a breve. Ma passeranno ancora dodici mesi. Nel frattempo alcune formazioni partigiane riescono a strappare ai tedeschi diversi territori e cercano di far rinascere la vita sociale e democratica. Succede a Montefiorino, che sceglie subito la via democratica per la propria organizzazione, e nell’Ossola, con "capitale" Domodossola, in cui sono esponenti politici e non i partigiani ad assumersi il compito di riorganizzare la vita civile. A partire da un settore delicatissimo: l’amministrazione della giustizia. Ma è una breve stagione: gli alleati fermano la propria avanzata e fanno venir meno l’appoggio alle neonate repubbliche. Per i tedeschi – preoccupati per la forza e la capacità di attrarre giovani nella Resistenza è l’occasione per la controffensiva. Prima cade Montefiorino, poi l’Ossola il cui "governo", però, riesce a organizzare l’esodo in Svizzera di almeno trentacinquemila persone.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm "Shameless". Chicago. La serie segue le vicende della disastrata famiglia Gallagher, composta dal padre alcolizzato Frank e dai figli Fiona (la più grande costretta a prendersi cura degli altri fratelli), Lip, Ian, Debbie, Carl e Liam.

– Su Dmax, alle 21.10 il reality "La prova del diavolo". Il programma segue quattro cuochi che hanno a disposizione 25.000 dollari ciascuno e l’opportunità di spenderli per avvantaggiarsi o sabotare il lavoro dei loro rivali. Gli ingredienti saranno: furti, utensili distrutti e tempo prezioso perso mentre gli chef competono per preparare piatti deliziosi e per superare in astuzia gli avversari. Con Alton Brown che sarà lì a provocarli, niente è considerato oltre i limiti quando si tratta di soldi. Scopriamo quanto in là possano spingersi gli chef che tentano di preparare il piatto vincente.

– Su Agon Channel (canale 33), alle 21.15 va in onda “Americano”, il primo talent dedicato all’affascinante mondo del giornalismo. Anche qui c’è aria di sfida: i concorrenti dovranno misurarsi con le loro abilità giornalistiche e proporre i loro servizi ad una severa e attenta giuria che selezionerà, di volta in volta, i lavori migliori per consentire ai loro autori in gara di superare le fasi previste. Ai migliori 10 verrà data l’opportunità di partecipare al talent, il vincitore entrerà a far parte della redazione del programma targato Agon Channel. Alla conduzione Tommaso Mattei che sarà anche membro della giuria insieme a Giancarlo Padovan e Giorgia Orlandi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.