BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Affluenza record al Career Day all’Università di Bergamo

Decisamente positivo il bilancio con cui si è chiuso il Career Day dell’Università degli Studi di Bergamo, tenutosi la scorsa settimana, martedì 14 aprile, presso la sede universitaria di via dei Caniana.

Decisamente positivo il bilancio con cui si è chiuso il Career Day dell’Università degli Studi di Bergamo, tenutosi la scorsa settimana, martedì 14 aprile, presso la sede universitaria di via dei Caniana. A testimoniare il successo dell’evento, a cui anche RadiciGroup ha preso parte, i numeri forniti dalla stessa Università: più di 800 partecipanti tra studenti, laureandi e laureati di diversi Dipartimenti (Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi – Giurisprudenza – Lingue, letterature straniere e comunicazione – Scienze umane e sociali – Lettere e Filosofia), 16 aziende tra le più significative del territorio provinciale e nazionale presenti con un proprio stand, un minimo di 50 colloqui esplorativi effettuati con ciascuna azienda e altrettanti curricula consegnati (RadiciGroup ne ha raccolti ben 200).

"Appuntamenti come il Career Day hanno un enorme valore, soprattutto in questo attuale momento – ha commentato Roberta Beltrami, Referente area Education di RadiciGroup -. Offrire ai giovani un contatto diretto e qualificato con il mondo aziendale, in un contesto specificamente dedicato, significa dare loro un’ottima opportunità per valorizzare la propria personale preparazione, il proprio curriculum, per confrontarsi e dialogare con le aziende".

"Tra il mondo dell’istruzione e quello del lavoro serve una sempre maggior sinergia – continua Beltrami – serve collaborazione. A partire da questa consapevolezza il nostro Gruppo ha fatto una scelta: rafforzare e veicolare tutte le sue relazioni con le diverse istituzioni scolastiche dei territori nei quali si trova ad operare con le proprie aziende, attraverso l’area Education RadiciGroup nata proprio dalla volontà di consolidare quella cooperazione con il mondo dell’istruzione, che riteniamo essere elemento strategico e d’innovazione".

Nell’ambito di questo Career Day è stato inoltre presentato il Global Business Program, prestigioso programma didattico internazionale avviato dall’Università degli Studi di Bergamo, in collaborazione con la Johannes Kepler Universität di Linz (Austria) e la Higher School of Economics di Nižnij Novgorod (Russia).

Il laboratorio prevede che 26 giovani talenti, studenti della laurea magistrale in Management, Finance and International Business provenienti dalle tre università sopra menzionate, trascorrano un anno accademico studiando nelle tre sedi partner.

A partire da quella russa (dai primi di ottobre a metà dicembre), proseguendo con la sede austriaca (da metà gennaio alla fine di marzo), sino a concludere il programma in Italia (da fine marzo ai primi di giugno).

Unitamente ad approfondire tematiche legate all’International Management, i giovani studenti sono coinvolti nell’analisi e nello sviluppo di progetti di business mirati a fornire adeguate basi per poter lavorare all’interno di imprese attive a livello globale, affrontando le sfide della multiculturalità in campo economico e aziendale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.