BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pausa artistica al semaforo Giocolieri all’incrocio via Autostrada-Carnovali

Da qualche giorno un ragazzo e una ragazza danno prova delle loro abilità da giocolieri con le clave all'incrocio tra via Autostrada e via Carnovali: per chi esce dall'A4 un modo tutto nuovo di trascorrere il tempo in attesa che scatti il verde al semaforo.

La pausa al rosso di un semaforo, magari dopo una stressante giornata di lavoro conclusa con la più classica delle code in A4, può davvero essere una noia: ma non per chi sceglie l’uscita al casello di Bergamo e si dirige verso il centro cittadino passando da via Autostrada.

All’incrocio con via Carnovali, infatti, la pausa al semaforo è diventata artistica: un modo tutto nuovo di passare quei pochi secondi di stop, alternativo al solito sguardo fisso sul telefonino per consultare messaggi, mail o notifiche sui social network.

Da qualche giorno gli occhi di tutti sono su un ragazzo e una ragazza che danno prova delle proprie abilità da giocolieri scambiandosi velocemente sei clave: appena scatta il rosso al semaforo eccoli spostarsi dal marciapiede al centro della carreggiata dove, con qualche evoluzione, permettono agli automobilisti, ma anche a tanti passanti, di ingannare l’attesa prima che torni ad accendersi la luce verde.

Una novità che non è assoluta perchè basta spostarsi nella vicina Milano per accorgersi che le evoluzioni da circo ai semafori più trafficati sono all’ordine del giorno, ma che sembra piacere tanto a chi si ferma in colonna quanto attende di poter attraversare la strada.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da DB

    Nulla contro questi artisti di strada (che hanno evidentemente fatto di necessità virtù), ma se stazionare in mezzo alla carreggiata facendo roteare birilli è ammissibile, perchè attraversare non sulle strisce pedonali è passibile di multa (come già accaduto a Bergamo)?