BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il CU di un parente deceduto non è pronto: meglio chiamare prima di andare all’Inps

Una lettrice segnala che è meglio chiamare l'Inps prima di fare inutili code se si ha bisogno della Certificazione unica dei redditi da pensione dei parenti deceduti nel 2014: lunedì 20 aprile infatti non era ancora disponibile.

Una lettrice segnala che è meglio chiamare l’Inps prima di fare inutili code se si ha bisogno della Certificazione unica dei redditi da pensione dei parenti deceduti nel 2014: lunedì 20 aprile infatti non era ancora disponibile. 

Gentile redazione,

nei primi giorni di aprile mi sono recata all’Inps di Bergamo per richiedere la Certificazione Unica dei redditi da pensione di mio padre, deceduto nel dicembre scorso.

Per ottenerla occorre la dichiarazione sostitutiva di atto notorio che attesti la propria qualità di erede insieme alla fotocopia del proprio documento di identità (se si tratta di più eredi le fotocopie dei documenti di tutti gli eredi e una delega da questi a chi ritira il documento).

Tutti documenti dei quali ero in possesso.

Purtroppo però l’impiegato mi ha comunicato che la certificazione risultava ancora in fase di lavorazione e mi ha consigliato pertanto di rivolgermi, lasciati passare alcuni giorni, al numero verde dell’Inps (803 164 da telefono fisso), numero che ho chiamato lunedì 20 aprile.

E la situazione è ancora bloccata.

L’operatore mi ha infatti spiegato che il CU 2015 per le persone decedute non risulta ancora disponibile, citandomi a tale proposito l’ultima circolare a loro disposizione.

Pertanto, mi ha invitato a ricontattare il numero verde tra qualche giorno per verificare se le cose saranno nel frattempo mutate.

Vi scrivo non per lamentarmi – in quanto sia allo sportello Inps di viale Vittorio Emanuele sia al numero verde sono stata trattata con gentilezza e, in entrambi i casi, non ho dovuto attendere molto prima di ottenere una risposta – ma per condividere la mia esperienza, immaginando di non essere la sola a trovarsi a richiedere, nell’imminenza della dichiarazione dei redditi, questa certificazione per le persone decedute.

Quindi consiglio a tutti coloro che si trovassero nella mia situazione, prima di recarsi allo sportello dell’Inps (dove comunque un po’ di coda la si fa sempre) di contattare il numero verde onde evitare di fare un giro a vuoto.

Cordiali saluti.

Lettera firmata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.