BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Debutto in A da favola per il neopromosso Dossena In C Arcene capolista

Bella prova e ottimo risultato per il neo promosso Dossena nella serie A. Di fronte al pubblico di casa domenica pomeriggio ha superato il club piemontese della Piesse per 13 a 7 dopo il parziale di 6 pari. Dal quarto trampolino la squadra del presidente Noris ha fatto la differenza manifestando un gioco più sicuro in ogni sua espressione.

Serie A feminile – Bella prova e ottimo risultato per il neo promosso Dossena nella serie A. Di fronte al pubblico di casa domenica pomeriggio ha superato il club piemontese della Piesse per 13 a 7 dopo il parziale di 6 pari. Dal quarto trampolino la squadra del presidente Noris ha fatto la differenza manifestando un gioco più sicuro in ogni sua espressione. Nulla da fare invece per l’altro team bergamasco, il San Paolo d’Argon, fermato fuori casa per 2 a 13 dell’Alegra Settime, una delle squadre con maggiori possibilità di lottare per la conquista dello scudetto 2015. Sabato prossimo le bergamasche si affronteranno tra loro nel primo derby sul campo di San Paolo d’Argon. Il via sarà dato alle 14,30.

1a giornata: Alegra Settime-San Paolo d’Argon 13-2, Dossena-Piesse 13-7, Monale-Sabbionara Trentino Team 6-13.

 

Serie B – La quinta giornata della serie B maschile ha visto il Ciserano spettatore. In campo ritornerà domenica prossima. In trasferta affronterà il Mezzolombardo in una delle sfide più importanti per il primato finale del girone A.

5a giornata: Capriano del Colle-Mezzolombardo 4-13, Rilate-Segno 13-7, Malavicina-Mazzurega 13-5, Nave San Rocco-Castell’Alfero 13-8. Ciserano a riposo. CLASSIFICA: Mezzolombardo (*) 15; Ciserano 12; Malavicina e Castell’Alfero (*) 9; Mazzurega e Nave San Rocco 6; Rilate 3, Segno (*) e Capriano del Colle 0. Ogni asterisco una gara in più.

 

Serie C – Una prestazione priva di errori sabato ha permesso al Bonate Sopra di infliggere il primo stop al Castelli Calepio, l’ormai ex leader della serie C. Davanti a un folto pubblico i ragazzi di Cisana hanno staccato la cedola dei tre punti affermandosi per 13 a 8 dopo essere stati in svantaggio per 6 a 2 nella primissima parte della gara. Al primo posto della classifica s’è portato l’Arcene che in casa ha avuto ragione del Dossena. Turno utile anche per il Filago, vittorioso con i forti bresciani del Borgosatollo.

5a giornata: Bonate Sopra Europlast-Castelli Calepio 13-8, Arcene G&G Pallet-Dossena Zani Viaggi 13-7, Filago-Borgosatollo 13-6, Nigoline–Gussago 12-13 (5-8). CLASSIFICA: Arcene G&G Pallet 12; Castelli Calepio 11; Bonate Sopra Europlast 10; Filago 9; Borgosatollo e Gussago 6; Dossena Zani Viaggi 5; Nigoline 1.

 

Serie D – La sfida tra le due prime nel girone B della serie D ha visto emergere la Roncola Treviolo. Dopo oltre due ore di buon tamburello l’ha spuntata al tie break per 8 a 6 nei confronti del San Paolo d’Argon che ora insegue al secondo posto. Nel girone A resiste l’imbattibilità di Malpaga e Roverese, entrambe facili vincitrici nello scorso weekend. Delle altre bergamasche di questa categoria, il quinto turno ha visto affermarsi anche il Pontirolo (girone A) e al Sotto il Monte (girone B).

5a giornata – GIRONE A: Malpaga-Bonate Sopra 13-5, Madone-Pontirolo 9-13, Travagliato-Capriano del Colle A 5-13, Roncello-Roverese 2-13. CLASSIFICA: Roverese e Malpaga 15; Capriano del Colle A 11; Pontirolo 7; Travagliato 6; Madone e Bonate Sopra 3; Roncello 0.

GIRONE B: Roncola Treviolo-San Paolo d’Argon 13-12 (8-6), Torre dè Roveri-Sotto il Monte 9-13, Gussaghese-Flero 13-12 (8-6). Riposava Capriano del Colle B. CLASSIFICA: Roncola Treviolo 14; San Paolo d’Argon (*) 10; Sotto il Monte 9; Gussaghese (*) 7; Torre dè Roveri 4 (*); Flero (*) 1; Capriano del Colle B 0. Ogni asterisco una gara in meno.

Memorial Bertoli – La società di Castelli Calepio domenica ha ricordato con una sobria, ma riuscita manifestazione sul campo, Pietro Bertoli l’appassionato ex presidente del club biancoazzurro scomparso sette anni fa. In avvio della giornata si sono confrontate le squadre giovanili del Capriano del Colle e del San Paolo d’Argon e la vittoria è andata ala compagine bresciana per 13 a 4. A seguire due compagini con giocatori della squadra di serie B di Ciserano e quelli di C di casa, si sono affrontate in una spettacolare gara terminata con il successo al tie break della compagine composta da Daniel Medici, Cristian Colleoni, Daniele Trionfini, Alberto Gelpi, Gigi Valleri ed Enrico Camotti. La squadra sconfitta ha schierato: Antonio Ghezzi, Paolo Medici, Stefano Belotti, Roberto Milesi, Gerry Testa e Daniele Morotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.