BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Accoglienza dei profughi, “Quinta colonna” si collega con Caprino Bergamasco

Nel corso della puntata di lunedì 20 aprile il talk-show “Quinta colonna”, condotto da Paolo Del Debbio in prima serata su Rete4, si collegherà con Caprino Bergamasco.

Nel corso della puntata di lunedì 20 aprile il talk-show “Quinta colonna”, condotto da Paolo Del Debbio su Rete4 dalle 20.30, si collegherà con Caprino Bergamasco per raccogliere le opinioni delle persone comuni sul tema dell’accoglienza dei profughi.

La scelta non è casuale: infatti, nelle scorse settimane era circolata l’ipotesi che nell’ex collegio Celana, a Caprino bergamasco, potessero venire ospitati alcuni profughi, cui avevano fatto seguito presidi e raccolte firme della Lega Nord.

Ad aprire la trasmissione sarà il vicepresidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio (Movimento 5 stelle), protagonista de “L’intervista” con il conduttore. A seguire, la trasmissione entrerà nel vivo con il consueto dibattito in studio, incentrato sul tema dei campi nomadi.

Gli ospiti annunciati per questa sera sono: Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia), Alessia Rotta (Partito Democratico), Roberto Marcato (Lega Nord), Gianfranco Librandi (Scelta civica), Antun Blazevic (mediatore culturale), Michele Di Rocco (pugile sinti) e il direttore Tg4 Mario Giordano.

Come di consueto, non mancheranno le voci delle persone comuni, con collegamenti da due piazze italiane: questa sera tocca a Roma e, come anticipato, Caprino Bergamasco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanbattista Ammirati

    Buonasera in Spagna i rom hanno il permesso del Comune x raccogliere il ferro e rottami

  2. Scritto da Antonio

    Ascoltando quinta colonna vorrei dire ai non populisti un detto siciliano: Mentre lu mericu sturia lu malatu mori . Traducendo:
    Mentre i politici non fanno altro che parlare e studiare per trovare la soluzione degli immigrati glandestini che invadono le nostre coste gli Italiani muoiono.

  3. Scritto da gianfranco

    Istituite un collegamento dalla Libia verso i porti europei non solo italiani . Andiamoli a prendere. Sarà tutto più sicuro e regolare. Saluti

  4. Scritto da Timogn

    Scrivete qualcosa anche su Lizzola,180 abitanti e 100 profughi. La sett scorsa é successo un fattaccio,a causa di un”profugo”,a causa di esso é stata sporta anche denuncia ai CC.

  5. Scritto da Daniele

    A quinta colonna settimana scorsa hanno parlato di Zingonia dicendo un mare di bugie. Innanzitutto l’hanno presentato come un comune a sé mentre è una località condivisa da più comuni (e forse è proprio questa la causa del degrado). In secondo luogo hanno parlato di “6000 abitanti di cui il 90% stranieri”, cifre assolutamente false, in ultimo hanno presentato l’hotel come “un hotel 4 stelle abbandonato” peccato che la struttura abbia riaperto nel 2010 e lavori regolarmente.