BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Informare per invitare a donare gli organi: ad Almè ecco gli Aido box

Il gruppo comunale Aido di Almè ha realizzato due Aido box posizionati in paese, mentre un terzo è di prossima installazione. L’obiettivo è promuovere la scelta della donazione degli organi.

Più informazioni su

Ad Almè fanno il loro debutto gli Aido box, punti di riferimento sul territorio per la raccolta di iscrizioni all’associazione italiana per la donazione di organi. L’obiettivo è promuovere la scelta di donare gli organi, per salvare vite umane, aiutare chi soffre e contribuire a curare malattie altrimenti incurabili.

Nell’ambito dell’iniziativa, organizzata dal gruppo comunale Aido di Almè, vengono installati due box in paese: il primo collocato nel centro Smile poliambulatorio in via Italia, 54 ad Almè, mentre il secondo alla farmacia del dottor Visini all’incrocio con via Brughiera. Inoltre, è prevista la collocazione di un terzo point alle piscine.

Dall’Aido comunale di Almè spiegano: “Con questa iniziativa vorremmo essere ancora più vicini a tutti coloro che attendono un trapianto e aspettano un donatore. Cerchiamo di diffondere la cultura della donazione e della solidarietà raggiungendo famiglia, anziani e giovani. Perché nessuno si senta esente dallo scegliere da che parte stare: o donatore o non donatore, l’importante è scegliere, perché non scegliere non serve a nessuno”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marco

    splendido. spero seguano l’esempio tutte le sezioni aido, funziona

  2. Scritto da Lilli

    Magnifico! Mi complimento soprattutto per aver accolto l’idea progettuale AIDOBOX di Sebastiano – Aido Monterosso- che, purtroppo, anziché lodato per la sua genialità e’ stato boicottato dalla nostra sede provinciale.

  3. Scritto da Sebastiano Serughetti

    Conplimenti! Bellissima iniziativa!!!!!!!!!!