BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tutta la città in festa per il “ritorno” della Carrara: 3 giorni e notte bianca

Tre giorni di celebrazioni: ingresso libero al museo, spettacoli, musica, teatro, installazioni oltre all’apertura straordinaria dei locali di via san Tomaso e di Borgo santa Caterina chiusi al traffico.

Più informazioni su

Tre giorni di celebrazioni: ingresso libero al museo, spettacoli, musica, teatro, installazioni oltre all’apertura straordinaria dei locali di via san Tomaso e di Borgo santa Caterina chiusi al traffico.

La riapertura della Carrara, in programma per il prossimo giovedì 23 aprile, non rappresenta solo un appuntamento culturale di interesse nazionale e internazionale, ma anche un’occasione di festa per tutta la città di Bergamo, che si riappropria dopo sette anni della sua istituzione culturale più prestigiosa.

Proprio in quest’ottica sono stati pensati i giorni di inaugurazione del museo: come festa per la città. "La festa è la dimensione migliore per riconsegnare ai bergamaschi, agli italiani e a tutti i cittadini europei e del mondo Accademia Carrara, dopo ben sette anni di assenza dal panorama culturale e sociale di Bergamo, dice Nadia Ghisalberti, Assessore alla Cultura, Turismo ed Expo. Abbiamo pensato a una serie di aperture speciali e iniziative che potessero avvicinare non solo appassionati dell’arte ma anche persone curiose di vedere e visitare questo patrimonio pubblico di grande bellezza e di immenso valore".

In quest’ottica sono stati pensati i giorni di inaugurazione del museo: una vera e propria festa a cui tutti sono invitati, nel segno dell’inclusione e della partecipazione.

La festa avrà dunque inizio alle 19, con il Fuori Accademia: la chiusura al traffico di via san Tomaso e, in attesa dell’apertura delle porte del museo, l’intrattenimento musicale a cura di Wet Love Reporter e Trio Machado e la possibilità di gustare un aperitivo grazie alla collaborazione con i locali della via.

Alle 20.30 è prevista la cerimonia inaugurale a cura del TTB, Teatro Tascabile di Bergamo, che si svolgerà all’esterno della Carrara, nel cortile e nella piazza antistante. Lo spettacolo è una successione di quadri costruiti sul principio del libero montaggio delle attrazioni: azioni arbitrariamente scelte, indipendenti, ma con il preciso intento di far emergere, pensando anche alla Teoria dei Colori di Goethe dove si svolgono “azioni e passioni della luce, in lotta contro la tenebra”.

In scena lo “spirito segreto” di una Accademia: il colore. La spettacolo, ideato e diretto dal TTB Teatro Tascabile di Bergamo – Accademia delle Forme Sceniche, coinvolge oltre 40 attori e prevede la partecipazione di Molecole Show (Milano), Silence Teatro (Lovere), Teatro a Canone (Chivasso), Gruppo Sbandieratori e Musici dell’Urna (Urgnano), Luca Pelliccioli (Ranica).

A conclusione, dopo il taglio ufficiale del nastro, tutti gli appassionati d’arte potranno finalmente immergersi nella nuova atmosfera del museo, gratuitamente, sino alla mezzanotte.

La festa continuerà anche per i tre giorni successivi. Il 24, 25 e 26 aprile, infatti, è prevista l’apertura straordinaria e gratuita del museo dalle 10 a mezzanotte. Un’occasione unica per tutti i bergamaschi, i turisti, gli appassionati per visitare il rinnovato allestimento di uno dei più rilevanti musei italiani di arte antica e moderna.

Venerdì 24 aprile anche Accademia Carrara di Belle Arti, istituzione un tempo unita alla Pinacoteca, celebra la riapertura con l’evento "99 cubi bianchi. Atti creativi in giardino". Il progetto, a cura di Salvatore Falci, Eva Marisaldi, Liliana Moro e gli studenti dell’Accademia, prenderà vita nel giardino che unisce/divide la Carrara dall’Accademia di Belle Arti e accompagnerà il primo giorno di vita della nuova Carrara dalle 10 alle 17.

"99 cubi bianchi" è un’esperienza creativa del giardino: novantanove cubi bianchi saranno installati nello spazio seguendo varie configurazioni che serviranno da supporto a opere temporanee e performance, mentre altri interventi verranno realizzati tramite installazioni.

Un altro importante momento di festa è previsto per sabato 25 aprile, con il secondo appuntamento del Fuori Accademia. La serata prevede la chiusura di Borgo Santa Caterina a partire dalle 19, l’apertura straordinaria degli esercizi commerciali e l’inaugurazione di attività dedicate da parte dei locali della via, che per l’occasione si sposteranno anche in strada, accompagnati da gruppi musicali tra cui Starliters.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco

    Sembrerebbe esserci una pre inaugurazione per pochi eletti, in privato, mercoledì 22. Mi dispiacerebbe se davvero fosse così perché ormai dovremmo aver superato le classi A e B dei cittadini…..