BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Per la Bergamo Basket l’ultima tappa a Cento per la griglia-playoff

Si chiuderà questa domenica la stagione regolare della serie B 2014-2015. Impegnata sul campo della capoclassifica Tramec Cento, la Co.Mark Bergamo Basket 2014 cercherà di trovare un prestigioso colpo esterno e di migliorare la propria griglia playoff.

Si chiuderà questa domenica la stagione regolare della serie B 2014-2015. Impegnata sul campo della capoclassifica Tramec Cento, la Co.Mark Bergamo Basket 2014 cercherà di trovare un prestigioso colpo esterno e di migliorare la propria griglia playoff.

Con i padroni di casa già sicuri del 1’ posto, i bergamaschi possono invece ancora sperare di migliorare l’attuale 7’ posizione. Obbligatorio però vincere e sperare che Orzinuovi e Urania non vincano entrambe sui campi di Trieste e Pordenone. Nella gara di andata i centesi si imposero 84-75 (Bona 23, Cortesi 13; Di Trani 23, Vitali e Demartini 12) dopo una gara combattuta e decisa nell’ultimo quarto.

Guidata da coach Marco Albanesi, la Tramec arriva da quattro vittorie consecutive e presenta il 2’ miglior attacco del girone (76.4 punti realizzati a partita) e la 5’ difesa (68.5 punti subiti). Squadra solida e organizzata, Cento ha in dote molte frecce per il suo arco, a cominciare dal playmaker Demartini (10.9 punti, 2.1 assist) e dalle guardie Di Trani (12.5 punti, 3.5 assist) e Vitali (8.0 punti, 3.1 assist), per proseguire con le ali Bianchi (13.8 punti, 6.3 rimbalzi), Cutolo (13.6 punti, 7.0 rimbalzi) e Ikangi (5.0 punti, 4.3 rimbalzi) e per finire con i lunghi Carretti (7.4 punti, 5.0 rimbalzi) e Quarisa (7.5 punti, 6.2 rimbalzi). Nei dieci i giovani Govoni (0.9 punti, playmaker) e Cavazzoli (centro). In casa Co.Mark tutti motivati a dovere per il match contro la prima della classe e che rappresenta un succoso antipasto dei playoff che cominceranno Domenica 26 Aprile. Marco Bona (19.1 punti, 5.6 falli subiti), Simone Cortesi (10.2 punti, 8.3 rimbalzi) e Cristiano Masper (8.4 punti, 4.7 rimbalzi) sono tra i migliori realizzatori di un attacco che segna in media 73.8 punti a partita (5’ attacco del girone), mentre molte delle fortune difensive giallonere (70.4 punti subiti, 6’ miglior difesa) passano per l’atletismo di Jacopo Mercante (8.9 punti, 4.7 rimbalzi), la duttilità di Paolo Chiarello (9.2 punti, 5.2 rimbalzi) e l’efficacia di Andrea Guffanti (3.6 punti) e Lorenzo Deleidi. Michele Magini (6.9 punti, 4.1 assist) è tra i migliori assist men del girone, mentre le percentuali dai 6 metri e 75 di Fabio Zanelli (7.1 punti, 42% da tre) e Marco Azzola (2.9 punti, 4.% da tre) garantiscono pericolosità in ogni angolo del campo.

Presenta così la gara coach Alessandro Galli: ”Partita non facile contro la squadra prima in classifica e che ha meritatamente dominato il campionato. Per noi gara importante non tanto per il risultato in sé ma per la possibilità che avremo di aggiustare quelle piccole cose e quei meccanismi necessari per affrontare al meglio i playoff”.  

Dice Michele Magini: “Giocare contro la prima in classifica è sempre stimolante. Cento è ottima squadra e ha saputo giocare ad alto livello per tutto l’arco della stagione. Noi proveremo comunque a toglierci la soddisfazione di vincere e di chiudere nella migliore posizione in classifica possibile, anche se in caso di vittoria dovremo aspettare anche i risultati dagli altri campi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.