BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Palafrizzoni, tutti i redditi Tentorio è il più ricco Guarda la classifica

Più che operazione trasparenza, bisognerebbe chiamarla operazione curiosità. Sbirciare tra le dichiarazioni dei redditi di sindaco, assessori e consiglieri comunali è diventato ormai un appuntamento fisso. Vi proponiamo l'intera classifica dei consiglieri comunali e quella della Giunta.

Più informazioni su

Più che operazione trasparenza, bisognerebbe chiamarla operazione curiosità. Sbirciare tra le dichiarazioni dei redditi di sindaco, assessori e consiglieri comunali è diventato un appuntamento fisso. In primavera, quando gli uffici pubblicano online tutti i documenti, si moltiplicano i clic dei cittadini che vogliono ravanare (virtualmente, s’intende) in tutte le tasche del portafoglio di chi ha votato. E non solo, anche di chi non ha votato. La legge impone a tutti gli esponenti politici di rendere pubbliche le dichiarazioni dei redditi, comprese tutte le proprietà immobiliari, le auto, le azioni e le cariche in società.

L’operazione curiosità di quest’anno è ancor più gustosa perché con il cambio di amministrazione vengono pubblicati, per la prima volta, i redditi dei nuovi protagonisti dell’amministrazione. Si scopre così che il sindaco Giorgio Gori, oltre a dichiarare 69 mila euro, ha una Ford Focus, è azionista di alcune società che portano il nome della moglie Cristina Parodi ed è consigliere della Fondazione Fabrizio De André.

Il suo avversario Franco Tentorio ha già rivelato tutto nei cinque anni alla guida di Palafrizzoni. Ogni maledetta elezione si vince o si perde, ma lui rimane sempre in cima alla classifica: 568 mila euro, senza che nessun altro possa scalfire il primato. Vi proponiamo l’intera classifica dei consiglieri comunali e quella della Giunta.

LA CLASSIFICA DEI REDDITI (le cifre sono arrotondate)

Franco Tentorio: 568 mila 900 euro

Luciano Ongaro: 206 mila 700 euro

Ezio Deligios: 167 mila 800 euro

Gianfranco Ceci: 125 mila 400

Ferruccio Rota: 85 mila 200 euro

Massimiliano Serra: 72 mila 800 euro

Roberto Amaddeo: 72 mila 400 euro

Giorgio Gori: 69 mila euro

Tommaso D’Aloia: 64 mila 400 euro

Davide De Rosa: 51 mila 500 euro

Denise Nespoli: 47 mila 100 euro

Fabio Fracassi: 44 mila 400 euro

Alberto Vergalli: 43 mila 300 euro

Alberto Ribolla: 39 mila 100 euro

Marcello Zenoni: 38 mila 500 euro

Danilo Minuti: 34 mila 400 euro

Luisa Pecce: 31 mila 800 euro

Emilia Magni: 30 mila 900 euro

Simone Paganoni: 29 mila 800 euro

Francesca Riccardi: 29 mila 600 euro

Marzia Marchesi: 29 mila euro

Fabio Gregorelli: 27 mila 500 euro

Alessandra Gallone: 27 mila 100 euro

Viviana Milesi: 24 mila 600 euro

Romina Russo: 20 mila 800 euro

Nicola Eynard: 12 mila 600 euro

Federica Bruni: 17 mila 100 euro

Paola Tognon: 12 mila 700 euro

Stefano Benigni: 11 mila 400 euro

Marta Cassina: 10 mila 900 euro

Niccolò Carretta: 0 euro

Andrea Tremaglia: 0 euro

ASSESSORI

Sergio Gandi: 177 mila euro

Maria Carolina Marchesi: 59 mila 500 euro

Nadia Ghisalberti: 55 mila 500 euro

Loredana Poli: 47 mila 300 euro

Leila Ciagà: 46 mila 200 euro

Francesco Valesini: 43 mila 300 euro

Stefano Zenoni: 25 mila 700 euro

Giacomo Angeloni: 24 mila euro

Marco Brembilla: 12 mila 500 euro

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lucignolo

    Ma nessuno di voi si ricorda che qualche anno fà il Sindaco ha comprato l’appartamento più caro mai venduto a Bergamo…14 milioni di euro !!!

  2. Scritto da stefanorossi

    Be’ e’ imbarazzante !! mi sa che i primi dichiarano giusto e gli altri ……… pevera Italia come ci prendono in giro!!

    1. Scritto da Simone Paganoni

      Mi potrebbe dare le sue generalità che provvedo a querelarla ? Scommettiamo che le manca il coraggio ? Calunniare da anonimo e molto più semplice..

  3. Scritto da aleandro

    ma tutti quelli che attaccano Gori per il suo reddito imponibile la sanno la differenza fra reddito e patrimonio?
    Mi pare di no.

    1. Scritto da vic

      Di certo per mantenere un certo patrimonio, ci vuole anche un bel reddito, € 69.000 mi sembrano un pò pochi

    2. Scritto da Tocco di classe

      Il patrimonio genera reddito, cima

      1. Scritto da k

        Tocco, dimmi quale patrimonio genera reddito? Quello immobiliare, vetusto e magarti sfitto, no di certo. Se ti interessa, con la pensione devo pagare l’IMU per immobili che mi ha lasciato mio padre, costruiti con grandi sacrifici e che non riesco degnamente a vendere. I nostri vecchi pensavano di farci un piacere investendo sul mattone. Che genera sì reddito, ma per lo Stato.

        1. Scritto da Edo

          Si ma c’è qualcuno che l’imu nn lo paga..

      2. Scritto da Luigi

        Non sempre a dire il vero, dipende da dove e’ investito (e soprattutto se e’ investito) il patrimonio…

  4. Scritto da scettico

    Dove sarà mai andato Isaia a prendere i dati? Non mi sembra verosimile che certa gente prenda 1000 lire al mese, cioè volevo dite 1000 €. Redazione, e se fosse di dare una controllatina ai dati, prima di darli in pasto al pubblico? Penso che siete lì a fare anche quello, e non solo a censurare i commenti “scomodi”.

    1. Scritto da Redazione Bergamonews

      Buongiorno, i dati li può trovare qui: http://www.comune.bergamo.it/servizi/Menu/dinamica.aspx?idSezione=29195&idArea=41266&idCat=41904&ID=41904&TipoElemento=categoria E’ la sezione trasparenza del sito del Comune. I controlli fiscali spettano all’agenzia delle entrate non certo ai giornalisti. Buona giornata. Isaia Invernizzi

      1. Scritto da scettico

        Sig. Invernizzi, grazie per la cortesia. A questo punto riterrei che sia il Comune di Bergamo, sezione trasparenza, fornire spiegazioni sull’attendibilità dei dati, che mi sembrano inverosimili. Non aggiungo altro, perché son convinto che anche il Comune legge BgNews.

        1. Scritto da Redazione Bergamonews

          Il Comune pubblica lo scan della dichiarazione dei redditi. Più di così…

          1. Scritto da scettico

            Se continuo a ritenere le dichiarazioni inverosimili (specialmente quelle a zero), cosa posso fare per persuadermi della correttezza dei politici nostrani?

          2. Scritto da Niccolò Carretta

            Prima magari guardi i nostri curriculum sul sito del Comune: nel 2013 avevo 22 anni ed ero (come sono tutt’oggi) studente universitario pertanto il mio reddito è di 0 euro. La saluto e la invito a non dubitare sempre di tutto, si vive meno bene!

          3. Scritto da Redazione Bergamonews

            Caro scettico, le due dichiarazioni a 0 euro sono di Niccolò Carretta e Andrea Tremaglia, i due consiglieri comunali più giovani. Sono entrambi studenti. Nessun mistero.

  5. Scritto da invidia

    come deve essere bello essere un ricchissimo imprenditore che dichiara (e paga le tasse) come un medio dirigente… voglio anche io il suo commercialista!!

  6. Scritto da Risentito

    Se i sessantanovemila li avesse dichiarati Tentorio … sarebbero subito uscite le malelingue. Poi vorrei sapere il nome del carroziere che trasforma le Ford Focus in Audi Q7 … un mago!

    1. Scritto da curioso

      Sembri sicuro del fatto tuo per cui fai il leone fino in fondo e denuncialo; l’evasione fiscale e’ un reato per cui e’ giunto il momento in cui tu potrai fare del bene alla cittadinanza. Grazie

      1. Scritto da il polemico

        mah.l’unica denuncia famosa in bergamasca per possibile evasioni fiscali,oltre ad abusi edilizi,hanno sortito l’effetto chi chi l’ha denunciato è finito sotto tiro del denunciato e dei suoi sostenitori..a saperne il motivo,visto che era poi tutto vero……in verità il motivo lo so perfettamente

    2. Scritto da curioso

      Sembri sicuro del fatto tuo per cui fai il leone fino in fondo e denuncialo; l’evasione fiscale e’ un reato per cui e’ giunto il momento in cui tu potrai fare del bene alla cittadinanza. Grazie

      1. Scritto da vic

        Premetto di non essere parente di “curioso”, qui non si tratta di essere più o meno leoni, perchè “formalmente” sarà tutto meravigliosamente in regola.

  7. Scritto da Poveretto

    Povero Gori. Scommetto che guadagnava di piú quando era dipendente di Berlusconi.
    Fa niente, adesso in piú avrá l’indennitâ di sindaco, e le spesi cioè della proprietá in cittá alta le potrà compensare con più aggio

    1. Scritto da aggio

      Aggio capito, aggio capito. Ma per sfogare l’invidia nei commenti occorre conoscere meglio la lingua italiana.

      1. Scritto da Professori della mutua

        DIZIONARIO TRECCANI
        AGGIO: LOCUZIONE: avere aggio su … godere un aggio su …
        appunto sullo stipendio da Sindaco.
        Quanti saputelli della mutua in circolazione che conoscono bene la lingua italiana

      2. Scritto da Poveretto

        Quando si scrive al tablet, si scrive a braccio, come si parla in un bar. Comunque, professorino, aggio in campo economico indica un maggior valore di una moneta rispetto ad un’altra. Qui evidentemente non si parlava di moneta, ma di situazione
        E poi non ero invidioso di Berlusconi, figuriamoci se lo sono per un suo ex dipendente