BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torna a Treviglio la Fiera agricola della Bassa

Grazie anche alla sua collocazione geografica, la Fiera agricola di Treviglio è riconosciuta come l'espressione più vera e reale del comparto agricolo e zootecnico della bergamasca e cremasca.

Il 30 aprile, l’1, il 2 e il 3 maggio torna la Fiera agricola di Treviglio e della bassa pianura bergamasca con la sua 34esima edizione.

Grazie anche alla sua collocazione geografica, la Fiera agricola di Treviglio è riconosciuta come l’espressione più vera e reale del comparto agricolo e zootecnico della bergamasca e cremasca.

Nata nel 1981, per rispondere alle esigenze del settore e porsi come punto di incontro e di scambio tra le realtà che gravitano e interagiscono nel panorama agricolo della bergamasca e cremasca. A conferma del successo ottenuto e degli sforzi profusi in questi decenni, il Comune di Treviglio ha avviato la fase definitiva per la realizzazione del nuovo Polo Fieristico, a Treviglio in via Murena.

Per completezza di informazioni va ricordato che dal novembre 2005 a Treviglio tutti i mercoledì mattina in piazza Cameroni, organizzato dalla Fiera Agricola della Bassa Bergamasca, si svolge il mercato degli Agricoltori, il primo nato in Lombardia.

La Fiera che sarà inaugurata giovedi 30 aprile alle 18.30, si svolgerà al Quartiere Fieristico in viale Merisio, su un’area di 14.000 metri quadrati ed ospiterà non meno di 120 espositori provenienti oltre che dalla bergamasca anche dalle province di Brescia, Mantova, Cremona Lodi e Milano.

Un appuntamento da non perdere nei sette giorni di fiera saranno le Mostre Ufficiali Zootecniche in collaborazione con l’Associazione Provinciale Allevatori di Bergamo, che prevedono: Mostra Provinciale della Razza Frisona nei giorni 30 aprile1-2-3-maggio Mostra Provinciale Suini nei giorni 30 aprile 1-2-3 maggio Mostra del Coniglio riproduttore nei giorni 30 aprile 1-2-3-maggio All’interno della Fiera Agricola di Treviglio,durante i quattro giorni della manifestazione l’Associazione Norcini Bergamaschi di Calcinate delizierà tutti i visitatori con una degustazione del “salame tradizionale bergamasco”, a cui seguirà il Concorso provinciale del “salame tradizionale bergamasco”.

Il programma si completa con incontri, convegni, dibattiti, degustazioni e presentazione di prodotti tipici del territorio e proposte mirate di turismo enogastronomico in collaborazione con la Pro Loco di Treviglio. Infine l’invito alle scolaresche, come ogni anno, per consentire l’interazione tra il mondo della scuola e la cultura rurale del territorio.

Per rendere più gradevole l’accoglienza ai visitatori la Fiera dispone al suo interno di un ristorante bar capace di 200 posti a sedere con menu rigorosamente tipici bergamaschi.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.