BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Messi, Spahiu, Nazionale: Bergamo Boxe protagonista nel prossimo weekend

Il club guidato da Massimo Bugada ha presentato i prossimi impegni della boxe bergamasca: dall'addio al ring di Luca Messi al match in cui Alessio Spahiu sfiderà il campione del mondo Hrgovic, passando per l'appuntamento che metterà di fronte la Nazionale Elite italiana a quella tedesca.

Più informazioni su

Da Messi a Spahiu, dalla Nazionale italiana a quella tedesca. La Bergamo Boxe si prende i riflettori del prossimo weekend, quello del 25-26 aprile, proponendo agli sportivi orobici una serie di eventi prestigiosi e importanti.

La due giorni di ring e guantoni che si terrà al centro sportivo Italcementi di Bergamo è stata presentata mercoledì mattina nella sala Cutuli di Palazzo Frizzoni. Si partirà sabato 25 alle 20 con lo scontro valido per la 14esima e ultima giornata di regular season della V stagione della World Series of Boxing tra la squadra italiana dell’Italia Thunder e la fortissima formazione kazaka dell’Astana Arlans. Cinque match, tutti di cinque riprese da tre minuti l’una, che vedranno in scena le categorie di peso del gruppo C2 (52, 60, 69, 81 e +91 kg) e che gli italiani non dovranno toppare per centrare l’ambita partecipazione ai playoff di fine stagione. Gli incontri saranno trasmessi in seconda serata su Italia1.

Importantssimo, quella stessa sera, il match con il quale il portacolori azzurro Valentino Manfredonia – in testa alla classifica individuale W.S.B. – potrebbe addirittura strappare la qualificazione olimpica per Rio 2016: dovrà prima battere il croato Sep Hrvoje, secondo in graduatoria.

Occhio poi alle tante aspettative riposte nei guantoni del rappresentante della Bergamo Boxe Alessio Spahiu che, dopo l’ottimo esordio con l’Italia Thunder, dovrà affrontare sul ring di casa il croato campione del mondo Filip Hrgovic.

Il gran finale della prima serata sarà invece dedicato all’addio che Luca Messi darà all’attività agonistica dopo aver conquistato, in 23 anni di onorata carriera, due titoli italiani, due titoli internazionali e un vano tentativo mondiale e uno europeo. Per salutare Messi affronterà l’umbro Gianmario Grassellini, già campione intercontinentale IBF nel 2007 e campione del Mediterraneo IBF nel 2005. Il match sarà trasmesso in differita sule reti di Sport Italia.

La seconda giornata, quella di domenica 26, sarà interamente dedicata all’incontro amichevole tra la Nazionale Elite italiana e la Nazionale Elite tedesca con dieci match in programma di tre riprese da tre minuti l’una che vedranno sul ring le dieci categorie di peso che vanno dai 52 ai +91 kg.

"Ci aspettiamo una grande risposta dalla città di Bergamo e da tutti gli sportivi bergamaschi – ha spiegato il presidente di Bergamo Boxe Massimo Bugada – per tutti gli eventi che abbiamo proposto. Un invito particolare lo vorrei fare per il match con il quale Messi darà l’addio al mondo agonistico della boxe: diamo a Luca il grande saluto che si merita, il giusto riconoscimento a chi ha dato molto al mondo sportivo orobico".

Emozionatissimo, Luca Messi ha voluto ringraziare gli organizzatori per la grande vetrina a lui dedicata: "Ho scelto di chiudere qui, con la Bergamo Boxe, la mia carriera perché proprio nella mia città era inziata nel 1992. In 23 anni – ha spiegato con la voce rotta dalla commozione e gli occhi lucidi – ho sopportato qualche dolore, sia fisico che morale, ma vissuto anche delle gioie impagabili. Spero che Bergamo mi possa dedicare un bel saluto. Il mio futuro? Spero di restare ancora nel mondo della boxe, magari per scopire e lanciare i nuovi Luca Messi".

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.