BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta va a caccia di nuovi campioncini e si “allea” col Varesina

La collaborazione tra il club bergamasco e la società rossoblù che milita in Eccellenza (ed è seconda in classifica) prenderà ufficialmente il via dal prossimo luglio, quando sui campi varesini sarà ospitato il Camp Estivo dell'Atalanta. A settembre nascerà così il primo "centro operativo Atalanta BC" d'Italia.

Più informazioni su

L’Atalanta va a caccia di nuovi campioncini e lo fa "alleandosi" con l’ASD Varesina, società di calcio di Varese che negli ultimi anni è salita alla ribalta del calcio regionale anche grazie al suo floridissimo settore giovanile. Una collaborazione, quella tra i bergamaschi e il club rossoblù che milita in Eccellenza (ed è secondo in classifica), che prenderà ufficialmente il via dal prossimo luglio, quando sui campi varesini sarà ospitato il Camp Estivo dell’Atalanta.

A seguire direttamente la trattativa che ha portato alla nascita di quello che sarà il primo "centro di formazione Atalanta BC" d’Italia ci ha pensato il direttore operativo Roberto Spagnolo in persona, seguito dal responsabile del settore giovanile Maurizio Costanzi e dal responsabile delle attività di base Stefano Bonaccorsi. La collaborazione prevede, prima di tutto, una formazione curata dai tecnici bergamaschi di Zingonia a tutti gli allenatori del Varesina che andranno così ad apprendere nuovi trucchi e nuovi segreti per la crescita e la formazione dei campioni di domani. "La nostra – spiega Paola Frascaroli, responsabile marketing-commerciale dell’ASD Varesina – è una realtà in continua crescita che può già contare su basi solide e importanti. Abbiamo un centro di allenamento di tutto rispetto con tre campi da gioco in erba naturale, quattro in sintetico e sono in arrivo tre nuovi campi a sette che saranno pronti per settembre. Ai 400 bambini già iscritti alla nostra scuiola calcio cerchiamo di offrire il meglio, e questa collaborazione con il club bergamasco non farà che accompagnare la nostra voglia di diventare ancora più grandi e selezionati. Perché abbiamo scelto l’Atalanta? Perché è una società maestra per quanto riguarda i settori giovanili e perché sotto il profilo etico è molto vicina a noi".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.