BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 15 aprile Champions, su Canale5 Paris SG-Barcellona

Per la prima serata in tv, su Canale5 va in onda la partita di calcio tra Paris Saint Germain e Barcellona, match valido per l'andata dei quarti di finale di Champions League. Ecco tutti i programmi.

Su Canale5, per la prima serata in tv, va in onda la partita di calcio tra Paris Saint Germain e Barcellona, match valido per l’andata dei quarti di finale di Champions League. A sfidarsi numerosi campioni, da una parte e dall’altra: su tutti Thiago Silva, Pastore, Cavani e Lavezzi per la squadra francese, mentre Mascherano, Messi, Suarez e Neymar per la squadra spagnola.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il talent-show "The Voice of Italy" su RaiDue, "Chi l’ha visto?" su RaiTre e il film commedia "Scusa ma ti chiamo amore" su Italia1. Da segnalare, infine, il telefilm "Velvet" su RaiUno, il film commedia "Pari e dispari" su Rete4, il film thriller "24 ore" su La7 e il reality "S.o.s. Tata" su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il telefilm "Velvet", con Paula Echevarria, José Sacristan e Peter Vives. Andrà in onda l’episodio intitolato "Una canzone d’amore". Dopo aver casualmente sorpreso Anna e Carlos mentre si baciavano, Alberto, sconvolto, passa la notte in un bar a bere per dimenticare. Qui conosce Sara, una donna affascinante e anticonformista, alla quale confida le sue sofferenze d’amore. Nel frattempo, con grande sorpresa di tutti, Raul de la Riva torna alla Velvet per salutare gli amici e, soprattutto, per informare Cristina della macchinazione tramata da Enrique ai suoi danni per portarlo ingiustamente in tribunale con l’accusa di plagio. Intanto, Rita ha iscritto di nascosto Luisa a un concorso radiofonico.

– Su RaiDue, alle 21.10 il talent-show "The voice of Italy", condotto da Federico Russo accompagnato dalla V-reporter Valentina Correani, attenta ai riscontri sul web delle varie esibizioni. Questa sera va in onda la prima delle due puntate del programma dedicate alla fase "Knockout" (cioè eliminazione). Sulle decisive poltrone rosse dei giudici ritroveremo i quattro volti di questa edizione, ovvero Piero Pelù, Noemi, J-Ax e la coppia padre e figlio Roby e Francesco Facchinetti. La fase dei Knockout permetterà ai concorrenti di ogni team di esibirsi con il proprio “cavallo di battaglia”, ossia di scegliere quale brano portare sul palco di The Voice 2015: si sfideranno ancora a due a due e uno di loro verrà eliminato, questa volta senza nessuna possibilità di essere in qualche modo ripescato. Chi supererà i Knockout, poi, passerà alla fase successiva, quella dei Live Show.

– Su RaiTre, alle 21.05 "Chi l’ha visto?", trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse e all’approfondimento dei casi di cronaca nera irrisolti, condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. Al centro della puntata di questa sera c’è il caso della scomparsa di Guerrina Piscaglia, ripercorrendo i dettagli della vicenda, da quel primo maggio 2014 quando – nel tragitto tra casa e la parrocchia – si sono perse le tracce della donna. Qualche giorno fa, infatti, erano state ritrovate alcune ossa nel cimitero di San Gianni, nell’Aretino: subito si è cercato di capire se appartenessero a Guerrina Piscaglia o meno, ma risultano essere invece di un uomo e non aiutano a chiarire il giallo della fine della madre e moglie che manca da più di un anno. Attualmente rimane indagato, con divieto di espatrio fino al prossimo 25 aprile, il parroco della parrocchia del paese, Padre Gratien. Nel corso della serata non mancheranno aggiornamenti sul duplice omicidio di Pordenone, cercando di capire cosa possa essere successo a Trifone Ragone e alla fidanzata Teresa Costanzo. I due sono stati uccisi con cinque colpi di pistola esplosi contro di loro mentre si trovavano nella loro auto ferma nel parcheggio del palazzetto dello sport di Pordenone la sera del 17 marzo scorso, poco prima delle otto di sera.

– Su Rete4, alle 21.15 il film commedia "Pari e dispari", con Terence Hill. In Florida, un guardiamarina viene incaricato di mettere fine all’attività di una banda specializzata nel gioco d’azzardo. Johnny Firpo, responsabile della missione, non sa però niente dei trucchi del mestiere; risulta decisiva l’amicizia con il forzuto camionista Charly che partecipa all’impresa perché ha scoperto che Johnny è suo fratello.

– Su Canale5, alle 20.40 la partita di calcio tra Paris Saint Germain e Barcellona, match per i quarti di finale di Champions League. La partita si gioca allo stadio Parco dei Principi di Parigi ed è l’incontro di andata tra i francesi del Paris Saint Germain e gli spagnoli del Barcellona. Il ritorno si gioca martedì 21 aprile al Camp Nou di Barcellona. Negli ottavi di finale il Paris Saint Germain ha eliminato la squadra del Chelsea, mentre il Barcellona ha avuto la meglio su un’altra squadra inglese, il Machester City. Secondo le ultime informazioni, il Paris Saint Germani dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3, schierando: Sirigu; Van Der Wiel, Marquinhos, Thiago Silva, Maxwell; Rabiot, Cabaye, Matuidi; Pastore, Cavani e Lavezzi. Risultano squalificati Ibrahimovic, Verratti e Aurier, mentre è indisponibile Thiago Motta. Il Barcellona, invece, dovrebbe giocare con un 4-3-3, optando per: Terstegen; Montoya, Piquè, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez e Neymar. Risulta squalificato Dani Alves, mentre è indisponibile Vermaelen.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia "Scusa ma ti chiamo amore", di Federico Moccia, con Raoul Bova, Michela Quattrociocche e Veronica Logan. Dopo una lunga storia d’amore, Alex, un pubblicitario di trentasette anni, lascia la sua fidanzata. Non troppo tempo dopo subisce il fascino di una ragazza di nome Niki, che pare la donna perfetta: divertente, intelligente e bella. Ma i vent’anni d’età che li separano rendono le cose più difficili…

– Su La7, alle 21.10 il film thriller "24 ore", con Charlize Theron e Kevin Bacon. L’anestesista Will e la moglie Karen, stilista emergente, vivono con la loro figlioletta di sei anni, Abby, a Portland. La bimba viene rapita. I due hanno 24 ore di tempo per reagire all’aggressione.

– Su La7D, alle 21.10 il reality "S.o.s. Tata", con le famiglie Frigè, Ricci e Del Giudice. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.15 il reality “16 anni incinta – Italia”. La trasmissione descrive le vicende di ragazze madri incinte dai quattro mesi e mezzo fino ad alcuni mesi di vita del bambino stesso. Il programma è strutturato come un documentario-reality in stagioni nel quale è possibile vedere un quaderno animato che registra i mesi di gravidanza e la crescita del bambino. Ogni puntata inizia con una breve presentazione del personaggio e della sua gravidanza, osservando il cambiamento della giovane madre e i rapporti con la scuola, gli amici, il lavoro e i familiari fino alla nascita e ai primi 3-4 mesi del bambino. Durante l’episodio è possibile osservare il quaderno personale della madre con tanto di animazioni.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm "Vikings", con Travis Fimmel. La serie racconta, in chiave romanzata, le avventure del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók, interpretato dall’attore australiano Travis Fimmel.

– Su Rai5, alle 21.15 "Museo Italia – Uffizi". Lo storico dell’arte Antonio Paolucci ci accompagna in un viaggio attraverso i musei più belli ed importanti d’Italia. Tra questi non potevano mancare gli Uffizi di Firenze e il loro scrigno di meraviglie, simbolo del Rinascimento italiano, voluto da Cosimo I nella seconda metà del’500.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film horror "Zombie night", con Anthony Michael Hall. Durante il corso di una notte popolata da feroci zombie, due famiglie devono lottare per sopravvivere fino all’arrivo del mattino.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico "Un soffio per la felicità", con Maxwell Perry Cotton e Cole Hauser. Il protagonista, Rip passa 7 anni in carcere per aver picchiato l’amorevole moglie Wendy (Mira Sorvino). Quest’ultima, al momento dell’arresto, era incinta ed è stata costretta a separarsi dal neonato per problemi finanziari. Quando Rip esce di prigione viene a scoprire che qualcuno ha falsificato la sua firma sui moduli dell’adozione, rendendo l’operazione irregolare. Così, insieme a Wendy, parte alla volta della Florida per riprendersi il figlio mai conosciuto.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia "La ragazza della porta accanto", con Emile Hirsch. Un incidente stradale di cui è testimone porta David Moran a riflettere sui cattivi ricordi d’infanzia legati all’incontro nel 1958 con Megan e la sorella Susan, arrivate a vivere con la zia Ruth dopo che i loro genitori erano morti. Donna sadica e psicopatica, Ruth aveva tre figli, con i quali trasformò le due ragazze in bersaglio di tortura e abusi di ogni sorta. L’unica speranza di salvezza per Meg era rappresentata proprio da David, allora vicino di casa.

– Su Rai Premium, alle 21.20 la replica della fiction “Il restauratore”, con Lando Buzzanca. Il poliziotto Basilio Corsi, accecato dalla rabbia per la morte della moglie, incinta del loro figlio, uccide i due criminali responsabili dell’assassinio. Nei vent’anni seguenti passati in prigione, l’uomo impara l’arte del restaurare e, una volta scarcerato in libertà vigilata, ottiene un lavoro presso una vecchia bottega di artigianato. Qui scopre di aver ricevuto dei poteri soprannaturali grazie ai quali, toccando un oggetto, è in grado di vedere eventi futuri: in questo modo, Basilio riesce a salvare vite e a evitare tragedie.

– Su RaiSport1, alle 20.20 "Calcio: Finale Coppa Italia Serie D Correggese – Monopoli".

– Su RaiSport2, alle 20.35 "Ginnastica Ritmica: Coppa del Mondo 2015 Concorso a Squadre All-Around 2a giornata".

– Su Iris, alle 21 il film poliziesco "La promessa dell’assassino", con Viggo Mortensen, Naomi Watts e Vincent Cassel. Il misterioso e ruvido Nikolai è legato ad una delle più note famiglie criminali di Londra. Nikolai gestisce la sua vita in maniera attenta e metodica; tutto questo viene però sconvolto quando sulla strada di Nikolai appare Anna, un’ostetrica che vuole indagare sulla mistero che circonda una sua paziente, una prostituta morta durante il parto. Nel corso delle sue ricerche Anna scopre accidentalmente delle prove compromettenti per la famiglia cui Nikolai è legato. L’incontro con Anna scatenerà una serie di delitti, menzogne e ricompense, con Nikolai a fare da perno a tutti gli avvenimenti. Presentato al Festival di Toronto del 2007.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Grand Hotel Chiambretti”. Il proprietario del suggestivo Grand Hotel è Piero Chiambretti che accoglierà protagonisti dello scenario italiano e internazionale. Chiambretti intratterrà i suoi ospiti conversando insieme e curiosando nella loro vita, parlando di professione, ma anche di sogni e passioni, senza trascurare l’attualità. La #gentechevagentecheviene nel Grand Hotel Chiambretti sono liberi pensatori, attori, calciatori, modelle, intellettuali, star, artisti e tanta gente curiosa, stimolante e particolare. Come ogni hotel che si rispetti, i clienti ospiti saranno accolti dal portiere di giorno Alessandro Di Sarno e dal portiere di notte, il cinico e curioso Ivan Rota. Il cliente fisso è Gianluca Nicoletti. Nella hall gli ospiti potranno godere della meravigliosa musica suonata al pianoforte dal Maestro Andrea Bacchetti e da Vhelade, la cui straordinaria voce sarà accompagnata dalla sua band "SuperCover". Il direttore del Grand Hotel Chiambretti è l’eccentrico, originale e raffinato Cristiano Malgioglio, occupato a gestire il personale che, tra gli altri, comprende Carla Estarque e Danah Jane Matthews. Spazio anche ad un viaggio negli alberghi più lussuosi del mondo, grazie al giornalista Mimmo Lombezzi.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm "Law & Order – Unità speciale", con Christopher Meloni. Andranno in onda due episodi, intitolati "Dietro la maschera" e "Strana bellezza". Nel primo, Ken ed Alejandro hanno finalmente deciso di parlare con Fin per metterlo al corrente della loro relazione, ma poco prima che riescano a farlo Alejandro viene brutalmente aggredito e violentato da un gruppo di criminali omofobi. Le indagini portano alla cattura dei responsabili, ma da lì a poco un altro uomo viene aggredito con lo stesso modus operandi portando l’Unita’ Speciale ad avere tra le mani un caso molto più complesso del previsto… Nel secondo, una ragazza di nome Nina viene rapita davanti agli occhi della det. Rollins, e ritrovata cadavere dopo qualche giorno con una gamba amputata. Esaminando il cadavere di Nina, la dottoressa Warner scopre che si era fatta un intervento alle cartilagini delle orecchie per renderle a punta, e suggerisce che facesse parte di una sottocultura che persegue un ideale alternativo di bellezza. Benson e Amaro seguono questa pista e, tramite l’infermiera che ha eseguito l’intervento alle orecchie di Nina, arrivano a due medici, un dentista e uno psicologo, la cui madre aveva a sua volta subito l’amputazione della gamba a causa di un incidente.

– Su Real Time, alle 21.10 il docu-reality “Il mio grosso grasso matrimonio Gipsy – Us”, programma in cui vengono documentati i matrimoni assolutamente sfarzosi della comunità gipsy inglese. Una “festa per gli occhi”: la comunità ha sempre mantenuto le proprie tradizioni e per la quale, il giorno del matrimonio deve essere caratterizzato da sfarzo e ricchezza. Nonostante l’atmosfera “esagerata” di questi matrimoni, in realtà la comunità gipsy ha delle regole molto severe e prevede la castità prematrimoniale, divieto di divorziare e niente concepimenti extra-coniugali. Il sogno di ogni ragazza è quindi un matrimonio indimenticabile, che avviene intorno ai 16 anni con festeggiamenti in cui è coinvolta tutta la comunità.

– Su RaiStoria, dalle 20.45 "Il tempo e la storia – Carlo e Nello Rosselli". Due intellettuali antifascisti diventati simbolo della lotta alla dittatura di Mussolini e accomunati dallo stesso, tragico destino: Carlo e Nello Rosselli. Nella puntata de “Il Tempo e la Storia” in onda questa sera – il programma di Rai Cultura condotto da Massimo Bernardini, in onda ne parla la professoressa Chiara Colombini. In primo piano, tre anni: il 1927, quando Carlo Rosselli fugge dal confino di Lipari e si rifugia in Francia, dove fonda con altri esuli il movimento antifascista “Giustizia e Libertà”; il 1936 quando Carlo e Nello Rosselli vengono assassinati in Normandia; e il 1951, anno in cui le salme tornano in Italia, a Firenze, accolte dal capo dello Stato Luigi Einaudi e dal “maestro”, Gaetano Salvemini. Già nei primi anni del fascismo Carlo e Nello Rosselli si distinguono per la passione con cui contrastano il regime, anche con giornali clandestini. Un’attività che li mette nel mirino della polizia e Carlo – che nel 1926 organizza con Parri e Pertini la fuga in Francia del leader socialista Filippo Turati – viene anche mandato al confino, a Lipari. Riesce a scappare in Francia e qui il suo impegno antifascista si moltiplica: dopo la fondazione di “Giustizia e Libertà”, che vuole raccogliere tutti gli oppositori non di area marxista, pubblica nel 1930 “Socialismo liberale”. Per il regime sta diventando l’antifascista più pericoloso, anche se c’è chi – come Togliatti – lo critica e lo bolla come “dilettante”. “Il Tempo e la Storia” segue Carlo Rosselli negli anni francesi, nella partecipazione alla Guerra civile spagnola, nel rientro in Francia per curarsi, in Normandia. Qui, in un hotel di campagna, lo raggiunge Nello. Qui vengono uccisi, in un agguato. I loro corpi, straziati, vengono ritrovati due giorni dopo. I funerali, a Parigi, sono un bagno di folla. I loro assassini, francesi vicini al fascismo, saranno condannati nel 1948. i mandanti, italiani, assolti un anno dopo.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm "Shameless". Chicago. La serie segue le vicende della disastrata famiglia Gallagher, composta dal padre alcolizzato Frank e dai figli Fiona (la più grande costretta a prendersi cura degli altri fratelli), Lip, Ian, Debbie, Carl e Liam.

– Su Dmax, alle 21.10 “Come è fatto il cibo”. Il programma porta i telespettatori nelle fabbriche alla scoperta dei processi di lavorazione più strani dei cibi più comuni.

– Su Agon Channel (canale 33), alle 21.15 va in onda “Americano”, il primo talent dedicato all’affascinante mondo del giornalismo. Anche qui c’è aria di sfida: i concorrenti dovranno misurarsi con le loro abilità giornalistiche e proporre i loro servizi ad una severa e attenta giuria che selezionerà, di volta in volta, i lavori migliori per consentire ai loro autori in gara di superare le fasi previste. Ai migliori 10 verrà data l’opportunità di partecipare al talent, il vincitore entrerà a far parte della redazione del programma targato Agon Channel. Alla conduzione Tommaso Mattei che sarà anche membro della giuria insieme a Giancarlo Padovan e Giorgia Orlandi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.