BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ultimate Bergamo, magro bottino dalle gare di Firenze

La compagine maschile bergamasca torna dalla trasferta toscana con tre soli punti che la fano scivolare dal quarto al settimo posto della classifica nazionale. E ora un test insidiosissimo con le prime tre della classe: Bologna, Rimini e RedBulls.

Più informazioni su

Si è svolta domenica 12 aprile la seconda giornata dei campionati italiani di ultimate frisbee. La squadra di Bergamo ha visto impegnata la sola compagine maschile (la femminile riprenderà il cammino in campionato nel mese di maggio ed ora è concentrata nella preparazione di tornei internazionali).

Magro il bottino per i colori dell’Ultimate Bergamo che porta a casa 3 punti a seguito di una vittoria e due sconfitte, e fa scendere i bergamaschi dal quarto al settimo posto in classifica con un totale di 9 punti (comanda Bologna con 17 punti, poi Rimini e Bologna “051” a 13). Inizio promettente contro Firenze con un gran partita giocata punto a punto e persa all’”universe point” per 15 a 14 (nonostante la sconfitta il regolamento prevede, se la differenza mete è inferiore a 4, di far guadagnare 1 punto a chi perde e 2 a chi vince). Dopo Firenze è il turno dei “Jokers” di Bologna che vengono superati con qualche fatica per 13 a 10 e infine arriva la seconda sconfitta di giornata contro Padova per 15 a 11 che dimostra più lucidità nei momenti salienti del match.

Ora la squadra maschile bergamasca è attesa da una terza giornata di campionato molto impegnativa dove affronterà tre delle prime quattro della classe (Bologna, Rimini e RedBulls) ma questa giornata ha dimostrato, vedendo anche i risultati sugli altri campi, che ogni partita è una storia a sè e con la giusta concentrazione e determinazione si possono ottenere risultati importanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.