BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Domenica la 6a edizione di EXPOniAMO Dalmine con la sorpresa Leolandia

Torna la grande manifestazione organizzata da Opec Dalmine che, per questa sua 6a edizione, è riuscita a radunare nelle vie centrali del comune qualcosa come 113 realtà economiche. Ecco tutte le iniziative, con la presenza straordinaria del parco divertimenti di Capriate che per un giorno si trasferirà nell'ingresso della scuola dalminese Carducci.

Un chilometro di giochi, di animazione, di divertimento, di esibizione. Ma anche un chilometro di esposizione, perché è questo che EXPOniAMO DALMINE vuole essere anche nella sua sesta attesissima edizione: una vetrina colorata ed entusiasmante per dare lo spazio che i commercianti si meritano.

Sono tantissime le iniziative che faranno da contorno agli stand che le realtà dalminesi e del Distretto del Commercio 525 allestiranno domenica 19 aprile, a partire dalle 9.30. La più significativa è senza dubbio la grande novità che Opec Dalmine, l’associazione nata nel maggio 2008 con l’obiettivo di promuovere e sostenere gli operatori economici dalminesi, ha pensato per rendere indimenticabile la manifestazione: la presenza del parco divertimenti Leolandia che per un’intera giornata si trasferirà all’ingresso della scuola Carducci di viale Betelli per intrattenere grandi e piccini con i suoi giochi e con i suoi spettacoli.

Quella di Leolandia, però, è solo una delle tantissime iniziative pensate per fare da contorno all’esposizione dei commercianti, che saranno presenti con 113 stand. Si partirà alle 9.30 con l’inaugurazione della manifestazione: il taglio del nastro col sindaco Lorella Alessio sarà seguito dalla sfilata per tutto il percorso espositivo delle istituzioni con il Corpo Musicale di Sforzatica. Alle 10 sarà aperta la mostra di auto e moto d’epoca in via Pasubio, mentre l’associazione “SadiBuono” in viale Betelli e largo Europa darà il via, sempre alle 10, al laboratorio di cucina per i più piccoli. Allo stesso orario partirà anche “Pet therapy e i bambini”, attività ludiche con i cani di “L’altromondo Onlus” sul parco di via Puccini. Alle 11.30 e alle 15 la scuola “Vogue danza” delizierà i partecipanti con un’esibizione classica-moderna, mentre alle 14.45 il Corpo Musicale San Lorenzo di Mariano terrà un concerto in piazza Caduti 6 Luglio 1944.

Alle 15 i cani saranno ancora protagonisti con i dalminesi che potranno partecipare, assieme al proprio amico a quattro zampe in via Puccini, alla seduta di educazione cinofila a cura di “Centro servizi del cane”, mentre alle 15.30 si tornerà a ballare con l’esibizione in largo Europa della scuola danza “Blue dance” di Borgo di Terzo. Alle 17 entreranno in scena gli attori del parco divertimenti Leolandia, con lo spettacolo “Fiesta al saloon!” che intratterrà piccoli e meno piccoli nell’ingresso della scuola Carducci di viale Betelli. Nel frattempo, non mancheranno altri intrattenimenti: lungo tutto il percorso i giocolieri “Four-Leaf Clover” stupiranno i partecipanti con i loro giochi di prestigio, mentre a pochi metri dalla scuola Carducci e davanti all’ingresso di Tenaris saranno allestiti i punti divertimento per i ragazzi con gonfiabili e jumping.

"Anche quest’anno riproporremo quella che è la nostra sfida, la nostra missione: mettere in vista le tantissime attività economiche che operano sul nostro territorio, farle conoscere – commenta il presidente di Opec Dalmine Marco Cornali -. Mai come in questo momento economico è necessario non fermarsi e non rassegnarsi alla realtà del mercato e di ciò che ci dice ma, al contrario, bisogna essere sempre positivi e fiduciosi. Il grande grazie di Opec Dalmine va a tutti i commercianti, a tutti gli organizzatori e a tutti gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione di questa sesta edizione"

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.