BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Telefono sbloccato a voce Twitter, guerra a Meerkat

Prime notizie tecnologiche della settimana: Galaxy Note si aggiorna per risolvere il problema del Mute ma S6 Edge continua ad avere problemi; Trusted Voice sblocca il cellulare solamente con la voce; Lg G4 svelato, anche il modello col retro in pelle; Twitter fa la guerra a Meerkat.

Prima razione settimanale di notizie tecnologiche in compagnia di Luca Viscardi, alias Mister Gadget: nel giorno delle consegne di massa di Galaxy S6 e S6 Edge, Samsung diffonde un aggiornamento di Lollipop per Galaxy Note con la risoluzione del problema del “Mute”, ma ancora non è arrivato in Italia.

A proposito di aggiornamenti di Samsung, quello di venerdì per la risoluzione dei due problemi dell’Edge non ha funzionato: rimangono la luminosità automatica che si disattiva da sola dopo un’inattività del telefono di mezz’ora e il surriscaldamento della batteria.

Trusted Voice permette di sbloccare il vostro cellulare solamente grazie alla vostra voce: una volta registrata, permette di accedere alla home dello smartphone senza inserire alcun codice.

L’Oppo R7 continua a destare ottime impressioni, sembra bellissimo e con cornici ridotte al minimo. Un sito internet, forse lanciato per sbaglio, mostra tutto ciò che ancora non si sapeva di Lg G4: la novità è un modello con il retro in pelle.

Twitter cerca di boicottare tutte le star che usano Meerkat: praticamente è un’app di streaming diretto e offre lo stesso identico servizio di Periscope. Twitter ha contattato direttamente le celebrità una per una per tentare di convincerle a passare al proprio prodotto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da paol

    magari me lo sono perso io ma… strano che non si sia mai parlato di TELEGRAM! l’alternativa OPEN SOURCE a whatsapp, che permette di fare le stesse cose (anche meglio) e che, tra le altre cose, ha una politica di privacy nettamente migliore di quella di zuckenberg ed i suoi “prodotti”.