BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv dell’11 aprile Si accende la sfida Clerici – De Filippi

Per la prima serata in tv, si accende la sfida del sabato sera tra Antonella Clerici e Maria De Filippi. La prima sarà alla guida del nuovo varietà "Senza parole" su RaiUno, mentre la seconda della fase serale della 14esima edizione del talent-show "Amici" su Canale5, che prende il via stasera. Ecco tutti i programmi.

Per la prima serata in tv, si accende la sfida del sabato sera tra Antonella Clerici e Maria De Filippi. La prima sarà alla guida del nuovo varietà "Senza parole" su RaiUno, mentre la seconda della fase serale della 14esima edizione del talent-show "Amici" su Canale5, che prende il via stasera.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm "Castle" su RaiDue, la docu-fiction "Ilaria Alpi – L’ultimo viaggio" su RaiTre e il film drammatico "Passaggio in India" su La7. Da segnalare, infine, il film d’azione "Ruslan" su Rete4, il film di avventura "Il re scorpione" su Italia1 e il telefilm "Sex and the city" su La7D.

Per il preserale, gli ospiti di Fazio Fazio e Massimo Gramellini a "Che fuori tempo che fa" su RaiTre sono: il cantautore Eros Ramazzotti, lo scrittore e sceneggiatore Francesco Piccolo, lo storico e critico d’arte Flavio Caroli e in collegamento il ballerino ed etoile della danza Roberto Bolle, l’attore Enrico Brignano e la cantautrice Levante.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il debutto del varietà "Senza parole", condotto da Antonella Clerici. In diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico di Roma, questa sera Antonella Clerici condurrà la prima puntata di Senza Parole, il nuovo show del sabato sera in otto puntate della rete ammiraglia Rai. "Senza Parole" racconterà le storie vere di chi vuole comunicare qualcosa di importante e non ha mai trovato il coraggio, le parole, il tempo, ma soprattutto il modo giusto per farlo, a una persona cara, un familiare, un amico o anche a un’intera comunità. Protagonista di questo people-show sarà la gente comune che, raccontando ad Antonella Clerici le proprie storie, potrà far recapitare, anche grazie all’aiuto di personaggi famosi e spettacolari performance, dei messaggi molto speciali. Attraverso la trasmissione sarà possibile chiedere perdono, ritrovare qualcuno, rivelare un segreto, fare un proposta di matrimonio, uno scherzo a un amico o anche una piccola vendetta, all’insegna di emozioni e sorprese. Gli ospiti annunciati in studio questa sera sono: Arisa, la cantante reduce da Sanremo 2015 dove ha affiancato Carlo Conti alla conduzione insieme ad Emma Marrone e Rocio Munoz Morales, e i Die Mobiles, una compagnia di artisti pronta a portare in scena suggestive giochi di luci ed ombre.

– Su RaiDue, alle 21.05 il telefilm "Castle", con Stana Katic e Nathan Fillion. Andrà in onda l’episodio intitolato "Veritas". Beckett, senza Castle, sta conducendo una complicata e delicata indagine in qualche modo collegata all’omicidio di sua madre, ma la situazione prende una brutta e imprevedibile piega, quando la persona maggiormente sospettata viene assassinata. Le prove finiscono per implicare pesantemente Beckett.

– Su RaiTre, alle 21.05 il programma di attualità e interviste "Che fuori tempo che fa", condotto da Fabio Fazio con Massimo Gramellini. La puntata di questa sera si aprirà con l’"Anteprima di Che fuori tempo che fa", con l’intervento dello storico e critico d’arte Flavio Caroli che illustra la vita e l’opera del grande pittore del Rinascimento, Lorenzo Lotto. Per l’occasione, la cantautrice Levante è in collegamento dal Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, a Roma, dove è in corso la mostra Lorenzo Lotto e i tesori artistici di Loreto. Entrando nel vivo della trasmissione, si proseguirà con l’intervista al cantautore Eros Ramazzotti: il 27 marzo scorso è uscito, in contemporanea, in sessanta paesi, "Alla fine del mondo", il primo singolo estratto dal suo nuovo album di inediti, "Perfetto", atteso per il prossimo 12 maggio e che esegue dal vivo, accompagnato dalla sua band, nello studio di Che fuori tempo che fa. Quindi, sarà la volta di Francesco Piccolo, scrittore e sceneggiatore, che ha da poco pubblicato "Momenti di trascurabile infelicità", proseguimento ideale di "Momenti di trascurabile felicità" (2010), con il romanzo "Il desiderio di essere come tutti" ha vinto il Premio Strega 2014 e ha collaborato alla sceneggiatura di "Mia madre" di Nanni Moretti, nelle sale dal 16 aprile. Infine, non mancheranno i collegamenti, a cominciare dal ballerino Roberto Bolle, ètoile del Teatro alla Scala di Milano, principal dancer dell’American Ballet Theatre di New York, dall’ Opéra di Parigi dove, il 6 maggio, debutta con L’histoire de Manon insieme con Svetlana Zakharova con cui ha appena concluso, proprio nel teatro scaligero, le rappresentazioni di Giselle. E ancora, l’attore Enrico Brignano, impegnato sul palcoscenico del Teatro Verdi di Firenze, per la lunga tournée del suo nuovo spettacolo "Evolushow" che, dopo aver attraversato tutta l’Italia, si concluderà il 19 aprile a Milano mentre dal 21 inizia la sua avventura europea – Parigi, Londra, Bruxelles, Zurigo – con "Sono italiano ma non è colpa mia". Altro collegamento, poi, sarà con Dijana Pavlović, attrice serba di etnia rom, portavoce della comunità rom e sinti di Milano. Per concludere, come ogni sabato, dalla Stazione Spaziale Internazionale, ci sarà il consueto scambio di twitt con l’Astronauta Samantha Cristoforetti. A seguire, alle 21.30 lo speciale "Ilaria Alpi – L’ultimo viaggio", docu-fiction prodotta da Rai Fiction in collaborazione con Magnolia su una fine ancora avvolta nel mistero. Sono passati ventuno anni dalla morte di Ilaria Alpi, giornalista Rai e del suo operatore Miran Hrovatin, uccisi in un agguato a Mogadiscio il 20 marzo 1994. Da allora molti misteri, molti depistaggi, hanno tenuta nascosta la verità sui mandanti, sugli esecutori materiali, sul movente di quel sangue. La docufiction offre spettacolari e commoventi materiali inediti, le molte cassette girate da Ilaria Alpi e Miran Hrovatin in quel loro ultimo viaggio, immagini delle inchieste precedenti che avevano realizzato nella Somalia di quegli anni. Attraverso immagini e le interviste di Lisa Iotti, già inviata di "Presa diretta", ad amici, colleghi e testimoni diretti, la docu-fiction offre un ritratto inedito di Ilaria Alpi, giornalista ostinata, che non si accontentava mai delle verità ufficiali, specie nei teatri di guerra, dove la verità è sempre la prima vittima.

– Su Rete4, alle 21.30 il film d’azione "Ruslan", con Steven Seagal, Laura Mennel, Mike Dopud e Igor Jijikine. Il protagonista, Ruslan Drachev, scrittore di thriller dai trascorsi mafiosi, scopre che la figlia Lanie sta per sposare un criminale a lui un tempo ben noto. Tornato a casa, scopre che è stata aggredita proprio nel giorno del suo matrimonio e che ora vegeta in stato di coma, mentre l’ex moglie è stata brutalmente assassinata. Il suo passato torna così a tormentarlo. Deciso a proteggere sua figlia e, allo stesso tempo, assetato di vendetta, capisce che l’unica cosa da fare, per risolvere la situazione una volta per tutte, è tornare alle vecchie, violente abitudini e usare le stesse armi dei suoi nemici…

– Su Canale5, alle 21.10 prende il via la nuova edizione della fase serale del talent-show "Amici", condotto da Maria De Filippi e giunto alla 14esima edizione. A giudicare gli allievi della squadra bianca – direttore artistico Emma – e della squadra blu – direttore artistico Elisa – ci saranno tre giurati d’eccezione: i cantanti Renato Zero e Francesco Renga e l’attrice Sabrina Ferilli. Ad aggiungersi ai tre giurati, ci sarà un quarto giudice, ruolo che questa sera sarà affidato al cantautore e musicista Biagio Antonacci. Dalla seconda puntata, poi, si aggiungerà alla giuria la signora della musica italiana Loredana Bertè. Gli ospiti annunciati in studio per stasera sono: lo scrittore Roberto Saviano, lo chef Carlo Cracco, Gianni Morandi, i Modà e la band australiana Sheppard, conosciuta in tutto il mondo per la hit “Geronimo”. Le sfide all’insegna del canto e del ballo, vedranno protagoniste le due squadre del programma, guidate dalle cantanti Emma ed Elisa. La squadra bianca, guidata da Emma, mette in campo: Klaudia Pepa, Shaila Gatta e Cristian Lo Presti (per il ballo), Valentina Tesio, Mattia Briga e Davide Mogavero (per il canto); per la squadra di Elisa i ballerini sono Giorgio Albanese, Michele Nocca e Virginia Tomarchio, mentre i cantanti sono Luca Tudisca, Paola Marotta e Antonio Stash Fiordispino, con il gruppo The Kolors.

– Su Italia1, alle 21.10 il film di avventura "Il re scorpione", con Dwayne Johnson. Nel 3000 a.C. a Gomorra un malvagio tiranno, Memnon, è deciso a prendere il controllo totale della regione sterminando le tribù nomadi insediate nel deserto. Le tribù, da anni in lotta fra loro, decidono loro malgrado di allearsi contro il nemico comune, che ritengono aiutato dai poteri di un malvagio stregone. Per eliminarlo vengono assoldati i membri della temuta e crudele tribù degli Accadiani fra i quali primeggia Mathayus…

– Su La7, alle 21.10 il film drammatico "Passaggio in India", con Judy Davis, Alec Guinness, Victor Banerjee e Peggy Ashcroft. Due donne della buona società vittoriana parttono per l’India, perla dell’impero britannico. Una è giovane ed è la prima volta che visita il paese, l’altra è anziana e va in visita al figlio militare. Nella terra di pericolose suggestioni per gli algidi coloni inglesi, la signorina visita antiche caverne, ha una crisi isterica e accusa il suo accompagnatore indiano di abuso sessuale. Maestoso e crepuscolare ha l’epos delle grandi produzioni anni Quaranta con quel tanto di modernità nella delineazione psicologica dei personaggi che ne arricchisce la trama. Oscar alla non protagonista Peggy Ashcroft e alle musiche di Maurice Jarre.

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm "Sex and the city", con Sarah Jessica Parker. Andranno in onda tre episodi, intitolati "Delitto e castigo", "Computer, orgasmi e funerali" e "Sex and the country". Nel primo, Big telefona a Carrie proprio mentre lei è in intimità con Aidan, che reagisce molto negativamente e si allontana, furibondo. Nel secondo, Aidan cerca di aiutare Carrie, il cui computer si è bloccato, ma peggiora la situazione. Carrie si infuria quando Aidan le compra un computer nuovo, ma poi gli spiega che si è abituata a fare le cose da sola e ha paura di perderlo. Nel terzo, Carrie va in vacanza nella casa di campagna di Aidan, ma scopre che è umida e piena di scoiattoli.

– Su Mtv, alle 21.10 il film horror "Licantropia apocalypse", con Emily Perkins e Tatiana Maslany. In fuga da Bailey Downs per evitare che le accada ciò che è successo alla sorella Ginger, Brigitte viene trovata dalla polizia e rinchiusa in un istituto di riabilitazione. Privata dell’unico antidoto che le permetteva di non trasformarsi in un licantropo, Brigitte incontra sulla sua strada una ragazza molto simile a lei, che l’aiuterà con i suoi nuovi problemi e a sfuggire alla maledizione che la perseguita.

– Su Rai4, alle 21.10 il film drammatico "Président". Mathieu, studente brillante, si innamora, ricambiato, di Nahema, la figlia del Presidente della Repubblica francese.

– Su Rai5, alle 21.15 "Italian beaut- Viaggio in un Paese di mostri". Leonardo Manera viaggia in un Paese di mostri, che è il nostro Paese di oggi, per raccontarcelo senza pregiudizi ma con divertimento.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film erotico "Histoire d’O", con Corinne Clery. La bella fotografa O viene condotta dal suo René, di cui è vera e propria schiava, al castello di Roissy. Secondo il volere del suo amante e padrone, in quel luogo perverso si assoggetta a rituali sadomaso da parte di uomini mascherati, tra cui compare il freddo e brutale Sir Stephen. Questi però si innamora di lei e si afferma docilmente disposto alle ritorsioni di O.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico "Inga Lindstrom – Gli orsi di Mariafred", con Thomas Scharff. Ancora provata dal recente divorzio, Caroline sceglie la campagna per rigenerarsi e approfitta dell’ospitalità offerta dal suo vecchio amico Andreas. Nella tranquillità extraurbana la donna incontra Justus, ricercatore naturista che la affascina profondamente, suscitando la timida gelosia di Andreas.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film di guerra "La battaglia di Midway", con Charlton Heston, Edward Albert ed Henry Fonda. Ai primi di giugno del 1942 si svolgeva la battaglia aeronavale presso le isole Midway tra giapponesi e americani, che poneva termine alla fulminea espansione giapponese in tutto l’oriente e segnava l’inizio del contrattacco americano che avrebbe portato, il 2 settembre 1945, alla capitolazione del Giappone. Il film narra, in forma di diario, la preparazione strategica e tattica e poi lo svolgimento dello scontro, sia da parte delle forze preponderanti giapponesi, sia da parte di quelle americane, al momento in condizione di inferiorità perché non ancora rimarginate le devastanti ferite loro inflitte nell’improvviso attacco a Pearl Harbour di sette mesi prima.

– Su Rai Premium, alle 21.20 la fiction "Mister Ignis – L’operaio che fondò un impero", con Lorenzo Flaherty. La famiglia Borghi – il padre Guido e i suoi tre figli Giovanni, Gaetano e Giuseppe – fabbrica fornelli elettrici in una piccola bottega al centro di Milano e li vende con successo in città. Con l’arrivo della seconda guerra mondiale, l’officina dei Borghi è semidistrutta da un bombardamento. La famiglia abbandona Milano e si rifugia nella vicina campagna di Varese. Giovanni sprona il padre e i fratelli a rimboccarsi le maniche e a riprendere la produzione di fornelli elettrici, barattati con generi alimentari. Nell’incertezza della guerra, Giovanni getta le basi per la grande fabbrica che aveva in mente, da dedicare alla produzione di fornelli a gas, frigoriferi, lavatrici e altri elettrodomestici. Inizia la sua grande avventura da “cumenda”, come viene soprannominato dai suoi operai, trasformando la piccola officina in una realtà industriale in grado, tra gli anni cinquanta e sessanta, di offrire lavoro a diecimila operai ed esportare in ottanta Paesi, con un fatturato annuo di quaranta miliardi di lire.

– Su RaiSport1, alle 20.20 "Pallavolo Femminile: Campionato Italiano 2014/2015 QdF Gara 2".

– Su RaiSport2, alle 21 "Canottaggio regata di alta qualificazione rio 2016 1′ meeting nazionale".

– Su Iris, alle 21 il film commedia "Un sacco bello", di e con Carlo Verdone. Il protagonista, Enzo – jeans attillati, camicia aperta sul petto, ciondolo al collo, passione per la musica, protagonista di mirabolanti avventure erotiche e infine proprietario di una rombante auto sportiva – cerca compagnia per un viaggio-lampo da Roma a Cracovia. La trova, ma il malcapitato gli si ammala in viaggio. Ruggero – che ha lasciato casa e famiglia per fondare una comunità hippie – incappa, dopo due anni, nel padre, che lo convince a un breve ritorno tra le pareti domestiche. Gli tocca, così, sorbirsi le attenzioni di un prete, di un professore e di un amico d’infanzia, mobilitati dal padre per aiutarlo a far tornare il figlio a una vita normale. Leo, succube di una madre che veglia sulle sue amicizie, incontra una bella ragazza spagnola, Marisol, in crisi sentimentale. Potrebbe essere la prima avventura del giovanotto.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica della fiction "Nassiryia – Per non dimenticare", con Raoul Bova e Claudia Pandolfi. I soldati italiani, impegnati a Nassiryia, subiscono un durissimo attacco.

– Su Top Crime, dalle 19.30 il telefilm “Criminal intent”. La serie tratta di un’unità speciale del New York Police Department che risolve i crimini grazie all’approccio psicologico. La parte processuale è assente. I protagonisti sono i detective con le loro intuizioni ed i loro studi. I crimini che vengono trattati sono strettamente connessi con persone famose, i cui casi vanno risolti il più in fretta possibile.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Malattie misteriose”. Il programma segue le indagini di specialisti sui disturbi più insoliti che ogni anno, a nostra insaputa, affliggono milioni di persone: patologie talmente particolari e insolite che spesso spingono i medici a mettere in discussione la salute mentale dei pazienti. Il mistero, alla fine, viene sempre risolto.

– Su RaiStoria, alle 20.45 "Il tempo e la storia -Le canzoni del boom". Dall’era degli “urlatori” e delle nuove sonorità di Modugno – “mister Volare” a Sanremo 1958 – fino alla stagione “ribelle” del 1967 che precede la contestazione studentesca: un decennio di boom economico italiano che “Il Tempo e la Storia” – il programma di Rai Cultura condotto da Massimo Bernardini – racconta in musica nella puntata in onda questa sera su Rai Storia. Ospite, in studio, il professor Giovanni De Luna, che analizza trasformazioni e novità dell’Italia di quegli anni. Si parte proprio con “Il blu dipinto di blu” per proseguire con Celentano e l’influenza di Elvis: personaggi che – favoriti dalla crescente diffusione dei media – contribuiscono all’irrompere sulla scena sociale del fenomeno dei “giovani”, sempre più al centro della vita del Paese. Sono loro, in particolare, a sostenere il boom dell’industria discografica, uno dei simboli del momento d’oro dell’economia italiana. A seguire, alle 21.30 "Eco della storia incontra Pietro Grasso". Un viaggio nella storia dei rapporti tra le alte Istituzioni e la legalità. In studio il Presidente del Senato Pietro Grasso.

– Su Italia2, alle 21.10 il film horror "Nightmare 3 – I guerrieri del sogno", con Heather Langenkamp. Le vittime degli incubi del perfido Freddy Krueger si alleano e, in un sogno collettivo, lo sconfiggono. Terza e, forse, tra le più interessanti puntate della saga del mostro di Elm Street.

– Su Dmax, alle 21.10 “World’s top 5”. Il programma analizza le meraviglie meccaniche più grandi e le mette a confronto per scoprire qual è la migliore. In ogni episodio, velivoli, treni e navi verranno testati, analizzati e in seguito suddivisi in cinque categorie-chiave per poi decretare il vincitore. Durante l’analisi, i migliori ingegneri osservano ogni dettaglio e, attraverso affascinanti dietro le quinte, rivelano le brillanti idee ingegneristiche che si celano dietro ognuna di queste magnifiche macchine. Come fanno questi ‘titani’ a misurarsi con altri concorrenti e quali sono i segreti del loro successo? Seguiamo un aereo che cerca di spegnere un incendio in un bosco e una petroliera che tenta di farsi spazio nel ghiaccio dell’Artico. Osserviamo un sottomarino privato che arriva a 300 metri di profondità e un minibus che riesce a resistere ad un’esplosione.

– Su Agon Channel, alle 21 il telefilm “Hollywood heights”. Loren (Brittany Underwood), una ragazza sveglia e timida che vuole diventare una cantautrice, invia segretamente i suoi testi alla celebrità per cui ha una cotta, la rock star Eddie Duran (Cody Longo). I sogni di Loren diventano realtà quando non solo vince una gara per scrittori di testi di canzoni organizzata da Eddie ma riesce a vincere l’amore del suo idolo. Insieme affronteranno ostacoli, drammi d’amore ed inganni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.