BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sboccia la bella stagione, sul Sentierone torna la festa di primavera

Sul Sentierone torna la Festa di primavera: da venerdì 10 aprile per tutto il fine-settimana le bancarelle portano in centro la bella stagione

Più informazioni su

Dopo le bancarelle che hanno tentato con dolci e frittelle le migliaia di bergamaschi che hanno visto sfilare i carri di mezza Quaresima e non hanno voluto perdersi il tradizionale rogo della Vecchia organizzato dal Ducato di Piazza Pontida, nelle vie del centro fiorisce la primavera.

Dal 10 al 12 aprile il Sentierone ospita la “Festa di primavera”, appuntamento promosso dalla Comap, la cooperativa costituita dalle due associazioni provinciali dei venditori su area pubblica tra cui Fiva Ascom. Per tutto il fine settimana, venerdì incluso, dalle 8.30 alle 21, il Sentierone sarà invaso da colori e profumi primaverili portati ed esposti da una trentina di bancarelle.

Gli ambulanti proporranno prodotti tipici, articoli d’artigianato, profumi, fiori, piante e una vasta gamma di prodotti per la casa e la persona, ideali per dare un tocco di novità con il cambio di stagione. Ad allietare lo shopping non mancheranno momenti di intrattenimento per adulti e bambini e l’occasione unica di vedere gli artigiani all’opera, pronti a mostrare gesti e saperi antichi ormai quasi dimenticati. “Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con una manifestazione attesa che scandisce e segue le stagioni, organizzata da una quindicina di anni in centro- spiega il presidente di Fiva Mauro Dolci-. Con la Fiera di Sant’Alessandro, la Festa d’Autunno e la Fiera di Santa Lucia, la Festa di Primavera rappresenta una delle vetrine più importanti per la categoria pronto a vivacizzare il centro. L’appuntamento vuole rappresentare anche quest’anno un momento di festa per tutti, ma anche l’opportunità per far conoscere la realtà del mercato a chi non frequenta abitualmente gli appuntamenti settimanali, di presentare le nostre proposte e il nostro lavoro quotidiano”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.