BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv dell’8 aprile Su RaiUno Coppa Italia con Napoli-Lazio

Per la prima serata in tv, su RaiUno va in onda la partita di calcio tra Napoli e Lazio, match valido per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno, per la prima serata in tv, va in onda la partita di calcio tra Napoli e Lazio, match valido per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia. In campo, tra gli azzurri partenopei, ci sarà anche l’attaccante Manolo Gabbiadini, ex giocatore di Atalanta e Sampdoria.

La vincente tra le due squadra affronterà la Juventus (qualificatasi ieri sera nella prima semifinale, battendo la Fiorentina per 0 a 3, ndr), nella finale del prossimo 7 giugno allo stadio Olimpico di Roma.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il talent-show "The voice of Italy" su RaiDue, "Chi l’ha visto" su RaiTre, la soap "Il segreto" su Canale5 e il film a episodi "Un’estate al mare" su Italia1. Da segnalare, infine, il film commedia "Prova a prendermi" su Rete4, il film d’azione "Trappola in fondo al mare" su La7 e il reality "S.o.s. Tata" su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 la partita di calcio di Coppa Italia tra Napoli e Lazio, match valido per le semifinali di ritorno, allo stadio San Paolo di Napoli. La partita di andata, disputata il 4 marzo allo stadio Olimpico di Roma, si è conclusa 1 a 1. Secondo le ultime informazioni, il Napoli dovrebbe scendere in campo schierando un 4-3-2-1, con: Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Inler, David Lopez; Gabbiadini, Hamsik, Mertens; e Higuain. A disposizione, in panchina ci sono: Rafael, Henrique, Strinic, De Guzman, Colombo, Koulibaly, Jorginho, Gargano, Callejon, Insigne e Zapata. Risulta squalificato Mesto, mentre Michu è indisponibile. La Lazio, invece, dovrebbe giocare con un 4-3-3, optando per: Berisha; Basta, De Vrij, Mauricio, Radu; Cataldi, Lucas Biglia, Parolo; Candreva, Klose e Felipe Anderson. A disposizione, in panchina ci sono: Marchetti, Strakosha, Cana, Novaretti, Pereirinha, Onazi, Ledesma, Lulic, Ederson, Mauri e Perea. Risulta squalificato Keita, mentre sono indisponibili: Gentiletti, Ciani, Cavanda e Djordjevic.

– Su RaiDue, alle 21.10 il talent-show "The voice of Italy", condotto da Federico Russo e Valentina Correani. Nella puntata di questa sera andrà in onda la seconda e ultima Battle: i quattro giudici con i relativi Team dovranno mettere nuovamente alla prova i loro concorrenti, facendoli sfidare uno contro l’altro per decidere infine chi potrà continuare la sua avventura all’interno del programma. In giuria ci sono, come sempre, Roby e Francesco Facchinetti, Pierò Pelù, insieme anche a J-Ax e Noemi. In questa fase della trasmissione ogni squadra è stata affiancata da un artista proveniente dal mondo musicale: Malika Ayane per il Team Fach, Enrico Ruggeri per il Team J-Ax, Edoardo Bennato per il Team Pelù e infine Arisa per il Team di Noemi. Chi riuscirà a convincere i giudici passando alla fase del Knockout?

– Su RaiTre, alle 21.05 "Chi l’ha visto?", trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse e all’approfondimento dei casi di cronaca nera irrisolti, condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. Al centro della puntata di questa sera c’è il caso di Guerrina Piscaglia, la donna scomparsa nell’Aretino a Ca’ Raffaello ormai quasi un anno fa. Le telecamere del programma sono tornate a casa della donna per parlare con il marito, Mirko, dopo la notizia di qualche giorno fa del ritrovamento di resti di ossa al cimitero di San Gianni nel Comune di Sestino (Arezzo): saranno di Guerrina? Pare che sia troppo presto per dirlo. I Ris di Roma sono al lavoro per estrarre dalle ossa ritrovate e repertate il dna e compararlo poi con quello della mamma di Cà Raffaello. In attesa, però, di questa importante prova nuove indiscrezioni sono emersi agli onori della cronaca. Al momento l’unica persona indagata rimane il sacerdote della cittadina, padre Gratien Alabi. Nel corso della serata, poi, non mancheranno aggiornamenti relativi al giallo di Pordenone cercando di capire chi abbia ucciso i due fidanzatini, Grifone e Teresa.

– Su Rete4, alle 21.15 il film commedia "Prova a prendermi", con Leonardo DiCaprio. Il protagonista, Frank W. Abagnale è un uomo dalle mille identità: prima di compiere ventun anni è già stato medico, avvocato e pilota di linea. Maestro nell’arte della truffa, Frank è un falsario coi fiocchi ed è riuscito a intascare una fortuna grazie alla sua straordinaria abilità nella frode finanziaria. Per l’agente dell’Fbi Carl Hanratty catturare Frank e assicurarlo alla giustizia è diventato un chiodo fisso, ma l’abile imbroglione lo batte sempre sul tempo, costringendolo a continuare l’inseguimento.

– Su Canale5, alle 21.10 la soap "Il segreto", con Alex Gadea, Maria Bouzas e Ramon Ibarra. In questa puntata, mentre Quintina si appresta ad affrontare l’operazione agli occhi, i suoi cari sono tesi e nervosi, soprattutto Hipolito, timoroso di non piacere alla ragazza quando avrà recuperato la vista. Maria, per timore che accada qualcosa a Gonzalo, è costretta a giurare a Fernando che non lo lascerà mai. Raimundo viene attirato con l’inganno al cantiere, dove ad attenderlo trova Mauricio e i suoi uomini, che lo immobilizzano in attesa che giunga Donna Francisca. Aurora va a prendere alla stazione la sua amica, Ana, l’unica che potrebbe rivelare la sua vera identità. Questa soap prende il posto della fiction "Le tre rose di Eva 3", che questa settimana va in onda venerdì. Domani sera vanno in onda altre due puntate de "Il segreto".

– Su Italia1, alle 21.10 il film a episodi "Un’estate al mare", di Carlo Vanzina, con Nancy Brilli, Lino Banfi, Enrico Brignano, Anna Falchi, Massimo Ceccherini, Ezio Greggio, Biagio Izzo, Gigi Proietti, Enzo Salvi, Alena Seredova e Riccardo Rossi. Un emigrato in cerca di riscatto sociale, un irriducibile tifoso della Fiorentina, una coppia di amanti clandestini. E ancora: un antiquario etero che si finge gay, un uomo che vorrebbe ricucire il rapporto con il figlio, una coppia fisicamente "sbilanciata", un attore teatrale smemorato prestato al doppiaggio…

– Su La7, alle 21.10 il film d’azione "Trappola in fondo al mare", con Paul Walker e Jessica Alba. Quando quattro giovani appassionati di immersioni s’imbattono in un relitto leggendario, che si dice contenga ancora milioni e milioni in oro, essi credono che si sia avverato il sogno di una vita di scoprire un tesoro nascosto. Ma in prossimità del relitto, sul fondo dell’oceano, i giovani scoprono un altro e più sinistro mistero. I quattro amici a caccia di fortuna stringono un patto, impegnandosi a non rivelare le due scoperte, in modo da avere il tempo di ispezionare il relitto senza che altri cacciatori di tesori lo scoprano e riescano a trovare per primi l’oro. Ma una posta in gioco così alta mette a dura prova la loro lealtà. Mentre affrontano i tanti pericoli nascosti che si susseguono, i cacciatori si trasformano improvvisamente in prede.

– Su La7D, alle 21.10 il reality "S.o.s. Tata", con le famiglie Atanasio, Vulpio ed Evangelista. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.15 il reality “16 anni incinta – Italia”. La trasmissione descrive le vicende di ragazze madri incinte dai quattro mesi e mezzo fino ad alcuni mesi di vita del bambino stesso. Il programma è strutturato come un documentario-reality in stagioni nel quale è possibile vedere un quaderno animato che registra i mesi di gravidanza e la crescita del bambino. Ogni puntata inizia con una breve presentazione del personaggio e della sua gravidanza, osservando il cambiamento della giovane madre e i rapporti con la scuola, gli amici, il lavoro e i familiari fino alla nascita e ai primi 3-4 mesi del bambino. Durante l’episodio è possibile osservare il quaderno personale della madre con tanto di animazioni.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm "Vikings", con Travis Fimmel. La serie racconta, in chiave romanzata, le avventure del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók, interpretato dall’attore australiano Travis Fimmel.

– Su Rai5, alle 21.15 "Museo Italia – Firenze la città dei musei". È la città di Firenze la protagonista della puntata di “Museo Italia” che Rai Cultura trasmette su Rai5 questa sera. Antonio Paolucci visita il Museo Nazionale del Bargello, nel palazzo già sede del Podestà in epoca comunale, e che sotto i Medici è diventato il luogo dove si amministrava la giustizia criminale, fino a quando nell’Ottocento la Toscana repubblicana decide di farne un museo. Il palazzo è stato quindi restaurato per ospitare i capolavori della scultura rinascimentale: dagli Uffizi sono state trasferite qui sia la grande scultura, sia le collezioni di arte applicata dei Medici. Ma il fascino del nuovo museo ha attirato altre importanti donazioni, come la raccolta di arti minori del collezionista francese Louis Carrand, fatta di avori, maioliche, gioielli e tessuti. Tratto tipico di questo museo è dunque la convivenza di arti minori e scultura. Nella Sala detta di Donatello si può capire a colpo d’occhio cosa è stato il Rinascimento fiorentino: accanto alle opere di Donatello si trovano, infatti, opere di Verrocchio, di Luca della Robbia, le formelle presentate da Ghiberti e Brunelleschi al Concorso per le porte del Battistero. Al pianterreno, sul cortile, si apre la Sala di Michelangelo: una sorta di Pantheon dell’arte fiorentina del pieno Cinquecento. Un’antologia della cultura e delle ideologie dell’epoca rinascimentale. Accanto al Tondo Pitti, al Bacco, al Febo/David e al Bruto si possono ammirare i lavori di Cellini, di Giambologna, di Baccio Bandinelli. Museo antitesi del Bargello è invece la Galleria dell’Accademia, creato e imperniato intorno a una singola opera: il David di Michelangelo, attrazione fatale per migliaia di visitatori da tutto il mondo.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film di fantascienza "Apocalypse earth", con Adrian Paul. In seguito a un’invasione aliena, un gruppo di umani disperati fuggono dalla Terra e arrivano in un pianeta lontano. I rifugiati si ritroveranno ben presto a dover combattere per la propria sopravvivenza contro feroci e ostili creature.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia "Sydney white – Biancaneve al college", con Amanda Bynes, Sara Paxton e Matt Long. La protagonista, Sydney White ha perso la madre a nove anni ed è cresciuta con il padre idraulico. Maschiaccio e anticonformista, si appresta a frequentare il college con la speranza di entrare nella prestigiosa confraternita Kappa, di cui era stata membra sua madre. Ma quando si scontra con la presidente, l’antipatica Rachel, capisce che la cosa non fa per lei e si trasferisce in una casa abitata da sette studenti emarginati. Nasce una grande amicizia tra i ragazzi e Sydney, che con loro preparerà la rivincita contro le rivali. Senza dimenticare di conquistare il cuore del bel Tyler.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia "Kate & Leopold", con Meg Ryan. Un esperimento scientifico mal riuscito trasporta nel presente il duca Leopold direttamente dal 19° secolo. Kate, fidanzata di uno degli scienziati, viene incaricata di occuparsi di lui mentre il team degli studiosi cerca di trovare come riportarlo indietro nel tempo. Un giro turistico di New York sarà galeotto per la coppia di amanti fuori del tempo.

– Su Rai Premium, alle 21.20 la replica della fiction “Il restauratore”, con Lando Buzzanca. Il poliziotto Basilio Corsi, accecato dalla rabbia per la morte della moglie, incinta del loro figlio, uccide i due criminali responsabili dell’assassinio. Nei vent’anni seguenti passati in prigione, l’uomo impara l’arte del restaurare e, una volta scarcerato in libertà vigilata, ottiene un lavoro presso una vecchia bottega di artigianato. Qui scopre di aver ricevuto dei poteri soprannaturali grazie ai quali, toccando un oggetto, è in grado di vedere eventi futuri: in questo modo, Basilio riesce a salvare vite e a evitare tragedie.

– Su RaiSport1, alle 20.30 "Pallamano: Campionato Italiano 2014/15 Poule Finale 3a giornata Ritorno".

– Su RaiSport2, alle 20.25 "Pallavolo Maschile: Campionato Italiano A2 Play off Quarti di Finale".

– Su Iris, alle 21 il film poliziesco "Nemico pubblico", con Johnny Depp. I servizi segreti hanno da nascondere l’omicidio di un politico che si opponeva a una legge che di fatto consente di violare la privacy di tutti i cittadini americani. Una registrazione effettuata per caso potrebbe inchiodarli, e proprio per questo motivo una squadra della morte decide di intervenire: ma un giovane e promettente avvocato nero entra casualmente in possesso dello scottante documento. Al suo fianco si schiera l’uomo che qualche anno prima aveva lavorato per i servizi e era riuscito a far perdere le proprie tracce.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Grand Hotel Chiambretti”. Il proprietario del suggestivo Grand Hotel è Piero Chiambretti che accoglierà protagonisti dello scenario italiano e internazionale. Chiambretti intratterrà i suoi ospiti conversando insieme e curiosando nella loro vita, parlando di professione, ma anche di sogni e passioni, senza trascurare l’attualità. La #gentechevagentecheviene nel Grand Hotel Chiambretti sono liberi pensatori, attori, calciatori, modelle, intellettuali, star, artisti e tanta gente curiosa, stimolante e particolare. Come ogni hotel che si rispetti, i clienti ospiti saranno accolti dal portiere di giorno Alessandro Di Sarno e dal portiere di notte, il cinico e curioso Ivan Rota. Il cliente fisso è Gianluca Nicoletti. Nella hall gli ospiti potranno godere della meravigliosa musica suonata al pianoforte dal Maestro Andrea Bacchetti e da Vhelade, la cui straordinaria voce sarà accompagnata dalla sua band "SuperCover". Il direttore del Grand Hotel Chiambretti è l’eccentrico, originale e raffinato Cristiano Malgioglio, occupato a gestire il personale che, tra gli altri, comprende Carla Estarque e Danah Jane Matthews. Spazio anche ad un viaggio negli alberghi più lussuosi del mondo, grazie al giornalista Mimmo Lombezzi.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm "Law & Order – Unità speciale", con Christopher Meloni. Andranno in onda due episodi, intitolati "La legge della strada" e "Carissimo papà". Nel primo, nel quartiere di Soho si aggira da mesi uno stupratore seriale che perpetra i suoi crimini sempre con le stesse modalità. Gli abitanti esasperati si riuniscono in un comitato e i più combattivi formano una Lega organizzata in squadriglie per pattugliare le strade nelle ore notturne. I membri della Lega girano travestiti e agiscono come dei veri e propri supereroi metropolitani. A complicare le indagini della polizia, si aggiunge un molesto giornalista che con i suoi servizi tenta continuamente di screditare il lavoro delle forze dell’ordine… Nel secondo, Cate, 16 anni, scopre di essere nata da una fecondazione eterologa e, dopo un violento litigio con la madre, scappa di casa per incontrare il padre biologico che ha rintracciato tramite un forum. Proprio attraverso quel forum, la polizia scopre che Cate non è l’unica figlia biologica ad avere contatti con l’uomo. Il donatore viene identificato nella persona di Colin Barnes, un medico di successo che dichiara con forza la sua estraneità a tutta la faccenda.

– Su Real Time, alle 21.10 il docu-reality “Il mio grosso grasso matrimonio Gipsy – Us”, programma in cui vengono documentati i matrimoni assolutamente sfarzosi della comunità gipsy inglese. Una “festa per gli occhi”: la comunità ha sempre mantenuto le proprie tradizioni e per la quale, il giorno del matrimonio deve essere caratterizzato da sfarzo e ricchezza. Nonostante l’atmosfera “esagerata” di questi matrimoni, in realtà la comunità gipsy ha delle regole molto severe e prevede la castità prematrimoniale, divieto di divorziare e niente concepimenti extra-coniugali. Il sogno di ogni ragazza è quindi un matrimonio indimenticabile, che avviene intorno ai 16 anni con festeggiamenti in cui è coinvolta tutta la comunità.

– Su RaiStoria, alle 20.40 "Il tempo e la storia -L’età dei consumi". Cento anni di storia del commercio prima di carte di credito ed “e-commerce”. È un viaggio alle radici dell’età dei consumi – dai primi grandi magazzini ai primi ipermercati – quello proposto da “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura condotto da Massimo Bernardini in onda questa sera su RaiStoria. In studio, la professoressa Silvia Salvatici che inizia il racconto della nuova civiltà dei consumi dal 1877: Ferdinando Bocconi – ex ambulante lodigiano che fonderà anche la prestigiosa università economica – apre i primi grandi magazzini. Prezzo fisso, grandi quantità e un’architettura studiata appositamente. Un esempio che verrà seguito anche da altri marchi e che segna la vita delle città per tutto il XX secolo, sopravvivendo anche ai drammi della guerra e facendo nascere una figura professionale destinata a entrare nell’immaginario collettivo: la commessa. Dopo il secondo conflitto mondiale gli anni del “boom” economico dilatano ulteriormente i consumi, sul modello americano. Non a caso il primo supermercato viene aperto, a Milano nel 1957, da un magnate statunitense: Nelson Rockfeller. Poi irrompe la pubblicità, nasce anche Carosello, mentre i consumatori cominciano a essere “studiati” da produttori e venditori che iniziano a ragionare anche per fasce di età, inducendo bisogni e scoprendo il mondo dei giovani. L’apice – prima dei giganteschi centri commerciali di oggi – è segnato dal 1971, quando a Castellanza, in provincia di Varese, nasce il primo ipermercato: dodicimila metri quadrati e prezzi scontati. E’ il trionfo dell’età dei consumi, contro la quale, però, non mancano voci critiche, come quella di Pier Paolo Pasolini.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm "Shameless". Chicago. La serie segue le vicende della disastrata famiglia Gallagher, composta dal padre alcolizzato Frank e dai figli Fiona (la più grande costretta a prendersi cura degli altri fratelli), Lip, Ian, Debbie, Carl e Liam.

– Su Dmax, alle 21.10 “Come è fatto il cibo”. Il programma porta i telespettatori nelle fabbriche alla scoperta dei processi di lavorazione più strani dei cibi più comuni.

– Su Agon Channel (canale 33), alle 21.15 va in onda “Americano”, il primo talent dedicato all’affascinante mondo del giornalismo. Anche qui c’è aria di sfida: i concorrenti dovranno misurarsi con le loro abilità giornalistiche e proporre i loro servizi ad una severa e attenta giuria che selezionerà, di volta in volta, i lavori migliori per consentire ai loro autori in gara di superare le fasi previste. Ai migliori 10 verrà data l’opportunità di partecipare al talent, il vincitore entrerà a far parte della redazione del programma targato Agon Channel. Alla conduzione Tommaso Mattei che sarà anche membro della giuria insieme a Giancarlo Padovan e Giorgia Orlandi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.