BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gigi Parma, sedici anni di battaglie pro commercio Pioniere del dialogo in città

L'imprenditore bergamasco è sempre stato in prima linea nelle battaglie per i commercianti del suo settore, considerato da molti come un punto di riferimento, un vero e proprio conquistatore: "Se oggi esiste un dialogo tra le istituzioni e i commercianti del nostro settore - dicono i colleghi - lo dobbiamo solo a lui". I funerali venerdì alle 10 alla chiesa del cimitero.

Più informazioni su

Ci sono alcuni film che nella loro parte finale fanno tornare in scena, quasi come se fosse un ultimo saluto, tutti i personaggi che sono apparsi durante la sua storia. Gigi Parma amava i film, i grandi capolavori che hanno caratterizzato in modo indelebile il cinema italiano, e amava mettere in mostra la sua grande cultura cinematografica. E come in un film nella sua scena finale, martedì la centralissima via Previtali di Bergamo ha visto passare i tanti personaggi che nei sedici anni di storia del Maguire’s Pub sono transitati al suo interno, chi per una birra, chi per una pizza, chi per un pranzo di lavoro.

Gigi Parma è stato l’attore protagonista di questo film, una persona che tutti conoscevano, anche quelli che non hanno mai avuto l’occasione di parlarci, anche quelli che non gli hanno mai stretto la mano nemmeno una volta. Chi entrava nel suo Maguire’s, il locale per cui viveva e nel quale aveva confidato di passare anche 15 ore della sua giornata, l’aveva per forza di cose incrociato, visto, salutato. E martedì, una volta venuto a conoscenza della tragedia, è passato per via Previtali per rendere un simbolico omaggio a Gigi Parma e a quell’accogliente locale che era il Maguire’s Pub, punto di riferimento vero e proprio per tutte quelle persone che hanno sempre cercato una Bergamo vitale e dinamica anche nelle ore più piccole della notte.

La forza di Gigi Parma – e, di conseguenza, del Maguire’s Pub – è stata proprio la grande capacità del titolare e del suo braccio destro Sergio Moro (il barman che Parma ha da sempre considerato come un fratello) di farsi apprezzare per qualità e competenza, doti testimoniate in questi 16 anni di attività da tutti quei clienti che hanno riempito, soprattutto nei weekend, il pub di via Previtali.

Gigi Parma, però, non ha pensato solo ed esclusivamente al suo orticello. Dopo aver chiuso la collaborazione ventennale con il Bar Haway e aver dato luce al Maguire’s Pub, ha iniziato una serie di battaglie in difesa di tutta la categoria di cui faceva parte: "Se oggi esiste un dialogo tra le istituzioni e i commercianti del nostro settore lo dobbiamo solo a lui – è il ricordo commosso di Francesco Pappi, vicepresidente della categoria ‘Caffè, bar, pasticcerie’ di Ascom Bergamo e titolare del Bar Sant’Orsola -. Ho da sempre considerato Gigi come un pioniere, un conquistatore: grazie al suo lavoro in questi ultimi anni sono stati letteralmente abbattuti i luoghi comuni che i locali come i nostri, quelli aperti fino a tarda notte, da sempre si portano appresso: è stato Gigi a far capire a chi comandava che pub come il Maguire’s non erano fonte di chiasso notturno ma, al contrario, un centro di aggregazione per tante persone. Per tutti noi commercianti Gigi era un punto di riferimento, un’àncora sulla quale puntare nei momenti di difficoltà e un amico da cui rifugiarsi di fronte a un dubbio o a un problema".

Tra le ultime battaglie di Gigi Parma spiccano quella compiuta la scorsa estate per la deroga ai locali dotati di dehors per poter trasmettere, anche all’esterno, le partite dei Mondiali di calcio, e la denuncia per la mancanza di sicurezza nel quartiere dopo alcune risse tra sudamericani che avevano interessato anche il suo locale. Amava esporsi in prima persona, senza maschere e senza peli sulla lingua. Forse, anche per questo Gigi Parma era conosciuto da molti, e anche per questo martedì via Previtali è stata la meta del pellegrinaggio di tantissimi ex clienti del locale, passati per la scena finale di quel bellissimo film che ha visto come protagonisti Gigi Parma e il suo Maguire’s Pub.

L’addio a Gigi Parma venerdì alle 10 alla chiesa di Ognissanti del cimitero cittadino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.