BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Due novità per Instagram Facebook, grane giudiziarie

Tanti aggiornamenti a Lollipop 5.1 in arrivo per Huawei, Sony e una versione speciale di Htc One M8. Novità anche da Lg che farà provare il suo G4 a quattromila utenti selezionati nel mondo prima del lancio ufficiale. Instagram si aggiorna con due nuovi elementi, Facebook invece viene portato in tribunale in Illinois.

Come ogni giorno il nostro Mister Gadget concentra in pochi minuti i principali titoli tecnologici di giornata: mercoledì 8 aprile è il giorno di Android Lollipop 5.1, con tanti aggiornamenti in arrivo.

I primi sono quelli di Huawei Mate 7, P7, G7 e Mate 2 che lo riceveranno entro l’anno, il Mate 7 già nel mesi di maggio. Anche Sony ha cominciato il rilascio della nuova versione del software per Z1, Z1 Compact e per altri prodotti di diffusione minore. Attenzione allo Z3 che a qualche utente ha causato delle controindicazioni: se vi dovesse capitare meglio fare un hard reset del dispositivo e ripartire da zero.

Aggiornamento ad Android 5.1 anche per Htc One M8 Google Play Edition, una versione che in Italia non è arrivata, ma che potrebbe far capire che anche per gli altri modelli Lollipop non è poi così lontano.

Lg farà provare a quattromila utenti selezionati nel mondo il G4 prima del lancio ufficiale sul mercato.

Notizie dai social network: Instagram si aggiorna con due nuovi elementi importanti, il controllo del colore e quello della sfocatura delle fotografie; Facebook, invece, deve affrontare delle grane giudiziarie per il suo riconoscimento facciale che, secondo un uomo dell’Illinois, è illegale perchè sono dati biometrici registrati senza il consenso delle persone fotografate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.