BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Città del Sole inaugura la nuova sede in via Autostrada

“L’opera umana più bella è di essere utile al prossimo” con questa citazione di Sofocle si apre una nuova avventura per la Società Cooperativa Sociale “Città del Sole” che sabato 11 aprile 2015 inaugura la nuova sede di via Autostrada 32 a Bergamo.

Più informazioni su

“L’opera umana più bella è di essere utile al prossimo” con questa citazione di Sofocle si apre una nuova avventura per la Società Cooperativa Sociale “Città del Sole” che sabato 11 aprile 2015 inaugura la nuova sede di via Autostrada 32 a Bergamo.

Una realtà solida che conta oltre 730 soci/dipendenti e che nel 2014 ha realizzato un fatturato di 9.800.000,00 euro, in aumento del 13,5 % rispetto al 2013. Il centro direzionale di Via Autostrada si anima di nuove realtà con l’intento di portare una ventata di freschezza grazie alla fattiva collaborazione con gli attori economici che compongono l’iniziativa della società Bruman’s: l’inaugurazione di Città del Sole vede coinvolte attivamente “Il mercante di caffè”, “Farina &Co” e “Coop” nel dare visibilità ad una realtà che vuole diventare nel tempo anche luogo di nuove proposte socio-culturali per il quartiere e la Città di Bergamo.

Gian Luca Pelagatti, Presidente di Città del Sole, sottolinea come "La nuova sede rappresenta un punto di partenza per consolidare la nuova organizzazione della Cooperativa: le diverse Aree di lavoro (Settori Infanzia, Disabili, Anziani) sono così facilitate nell’approfondire un dialogo continuo e costruttivo con i soggetti Istituzionali e le diverse Agenzie attive nel contesto socio-culturale, in una prospettiva di rete come modello di lavoro sociale, per favorire la realizzazione di interventi e servizi socio-educativi rivolti al singolo, al gruppo ed al territorio, anche attraverso proposte culturali di qualità come mostre ed eventi letterari”.

Filippo Ferrari, Vice Presidente e Responsabile Settore Disabili, mette in risalto che “La collaborazione con le oltre 80 Amministrazioni Comunali della Provincia di Bergamo per cui la cooperativa gestisce servizi, rappresenta un continuo stimolo nel proporre servizi innovativi che possano essere pensati per ottimizzare le disponibilità economiche in un momento storico di contrazione delle risorse a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni. L’impegno di Città del Sole è consolidare la fitta rete dei servizi che la Cooperativa gestisce sul territorio bergamasco che, con il quotidiano intervento dei propri operatori sociali, ha saputo tessere nel tempo un alacre lavoro di aiuto alla collettività. Un intervento fondamentale sulle comunità per ricucire gli strappi di un tessuto sociale che a volte rischia di lacerarsi. Anche e soprattutto questo è fare comunità: portare insieme lo stesso incarico e lo stesso dono, crescere nello scambio, nell’incontro e nella condivisione del potenziale che ogni essere umano possiede”.

Città del Sole si caratterizza come un ambiente lavorativo a netta prevalenza femminile (circa il 90% degli occupati) e, in un’ottica di sana politica per le pari opportunità, pone molta attenzione alla tutela della maternità. Anche la prospettiva di un’occupazione a tempo indeterminato orienta significativamente le scelte professionali dei dipendenti, in un’ottica costante di crescita all’interno dei servizi della Cooperativa, elevando esperienza e qualità professionali delle risorse umane.

Sara Leo, Vice Presidente e Responsabile Risorse Umane, precisa che “La creazione di un’occupazione dignitosa, stabile e duratura, è elemento centrale nella mission di Città del Sole, che, fin dalla sua costituzione, ha tradotto il principio della “solidarietà sociale” in processi di promozione e sostegno delle fasce più deboli del mercato del lavoro, quali donne e giovani. Tale attenzione, rimasta costante negli oltre vent’anni di attività, assume, nell’odierna situazione di estrema precarietà occupazionale, una rilevanza quanto mai attuale, ed un’esigenza quanto mai prioritaria. Impegno costante della Cooperativa è quello di mantenere elevata la qualità dei servizi e viva la cura per ogni singolo operatore che contribuisce alla realizzazione degli obiettivi. Questo processo virtuoso ha contribuito a rafforzare un forte senso di appartenenza che non si esaurisce solo nella professionalità agita sul servizio, ma si estende anche attraverso una partecipazione attiva all’amministrazione dell’impresa sociale”.

Nella città ideale di Tommaso Campanella, da cui Città del Sole trae spunto, tutta la vita si regge sui principi della cultura, dell’educazione, della cura e della partecipazione con impegno e solidarietà: assumendo pienamente tali valori e ponendoli al servizio della persona e dell’intera collettività, Città del Sole si propone di perseguire l’ideale di un’umanità migliore, per noi e per tutte le generazioni future.

Ore 9 – Welcome coffee offerto da “Mercante del caffè” e registrazione invitati;

Ore 9.30 – interventi autorità Saluti Presidente Cooperativa Città del Sole;

Gian Luca Pelagatti; il sindaco di Bergamo Giorgio Gori; il Ministro Politiche Agricole con delega all’Expo Maurizio Martina; Deputata alla Camera On. Elena Carnevali; Presidente Provincia di Bergamo Matteo Rossi; Segretario Generale Curia di Bergamo Mons. Giulio Dellavite; Presidente di Federsolidarietà Giuseppe Guerini; Presidente Legacoop Lombardia Luca Bernareggi.

Ore 11 – Taglio del nastro, benedizione e visita alla sede;

Ore 11.30 – Buffet offerto da Ristorante “Farina & Co”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da alessandra bressanini

    sono 5 anni che lavoro con Città del Sole e posso confermare le parole di Sara circa l’impegno costante della Cooperaativa nel garantire un’occupazione dignitosa, stabile e duratura. Inoltre vorrei sottolineare il grande rispetto per quanto concerne la maternità e la massima disponibilità ad agevolare le mamme lavoratrici. Ogni giorno si cammina insieme per raggiunfere il bene comune…..siamo una grande famiglia!!!!

  2. Scritto da Marco

    Non solo un luogo di lavoro caratterizzato da grande serietà e professionalità, ma anche una grande famiglia sempre comprensiva ed accogliente, dove si respirano passione e una costante volontà di miglioramento e cambiamento. Grazie a tutti

  3. Scritto da boop1949

    Una realtà che tiene alti i valori umani e l’attenzione alla persona, cosa non sempre semplice visto il difficile momento storico e economico che stiamo vivendo. Un grazie a tutti e l’augurio che nuovi progetti ci avvicinano sempre di più ai bisogni di ognuno

  4. Scritto da Barbara

    grazie alle splendide persone che mi hanno accolto e coccolato in città del sole posso solo essere felice di affrontare le difficoltà quotidiane che il nostro lavoro comporta perchè posso sempre contare sul loro appoggio e supporto incondizionato….sono felice di poter partecipare insieme a voi a questo grosso cambiamento….grazie di cuore

  5. Scritto da Luca

    Conosco Città del Sole da poco meno di un anno, da quando è subentrata come Ente gestore di Servizi educativi a Lentate sul Seveso (MB). Mi ha colpito la facilità incontrata nell’instaurare rapporti professionali ed umani con i nuovi colleghi; per me che lavoro in un territorio relativamente distante dalla sede è stato fondamentale incontrare persone disponibili e aperte al dialogo, capaci di farmi sentire partecipe attivo di un Progetto Comune

  6. Scritto da annamaria rampinelli

    Sono dipendente e socia dal 2004; con soddisfazione piena ringrazio per tanti anni di disponibilita’ , lavoro garantito e “buon governo..”
    Festeggiamo insieme per far splendere sempre più il “nostro sole”
    Grazie