BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, che stangata: tre giornate a Pinilla

Il bomber cileno, espulso nei minuti finali di Atalanta-Torino per un colpo a gioco fermo rifilato al granata Basha, salterà dunque le prossime tre gare dei bergamaschi: quella col Sassuolo, quella con la Roma e quella con l'Empoli. Tornerà a Cesena il 29 aprile.

Più informazioni su

Stangata poteva essere e stangata è stata: Mauricio Pinilla è stato squalificato per tre giornate dal giudice sportivo. Il bomber cileno, espulso nei minuti finali di Atalanta-Torino per un colpo a gioco fermo rifilato al granata Basha, salterà dunque le prossime tre gare dei bergamaschi: quella col Sassuolo, quella con la Roma e quella con l’Empoli.

Tornerà a disposizione del tecnico Edy Reja il prossimo 29 aprile, a Cesena, per il delicatissimo match-salvezza che si giocherà in terra romagnola.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tex

    ottimo, c’è ancora giustizia in italia !!!

  2. Scritto da Pino

    preparate le valigie rammolliti prepariamoci a lunghi anni in serie B questo sarà il verdetto finale, sperando che qualche Cinese acquisti la squadra

  3. Scritto da Jeanpaul

    E il presidente-assente che dice? Muto per un altro anno?

  4. Scritto da Andrea

    Abbiamo gia’ abbastanza problemi senza che ne andiamo a cercare altri assurdi. La società’ che dice? E’ un episodio tipico delle situazioni di sbando. Spero di sbagliare.

  5. Scritto da Matteo

    Una stupidata folle! E peccato che di alternative c’è ne son poche buone…Denis, bianchi e boachye non sono piu affidabili

  6. Scritto da ALBERTO

    Senza se, senza ma…. sanzione giusta!