BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Polemica a Ponteranica, il semaforo di Pontesecco “colleziona” multe

Dopo l'accesissimo consiglio comunale di martedì 31 marzo, il consigliere di minoranza Cristiano Aldegani rincara la dose con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook con il quale denuncia le multe "collezionate" negli ultimi due mesi dal semaforo di Pontesecco, quello che dal paese dell'hinterland porta verso il centro di Bergamo.

A Ponteranica il semaforo dell’incrocio Pontesecco-Maresana continua a far discutere. Dopo l’accesissimo consiglio comunale di martedì 31 marzo, il consigliere di minoranza Cristiano Aldegani rincara la dose con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook con il quale denuncia le multe "collezionate" negli ultimi due mesi dal semaforo di Pontesecco, quello che dal paese dell’hinterland porta verso il centro di Bergamo: "Delirio! Ponteranica capitale delle multe con sindaco Nevola? 649 non è il nuovo nome della ex statale 470 ma il numero delle multe date all’incrocio Pontesecco-Maresana. In appena 60 giorni, 649 multe – scrive Aldegani, sindaco uscente del paese -. Il governo Renzi taglia risorse? No problem, il sindaco Nevola e il suo assessore Ceruti, sanno dove mettere le mani".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nick

    se non è un mezzo per far cassa, bisogna mettere un display conta secondi !!!

  2. Scritto da Alessandro

    Non sarebbe opportuno aggiungere un display conta secondi ? Oppure si deve far cassa e basta ?

  3. Scritto da Andrea

    ma… passo spesso da quelle parti non c’e’ il cartello che avvisa che le infrazioni semaforiche vengono rilevate automaticamente…è legittima la cosa???

  4. Scritto da c

    Non avete ancora capito che sono soldi che servono per il centro VIVACE unico vero centro sociale ?

    1. Scritto da Narno Pinotti

      No, io sono tonto e non l’avevo capito. Forse se mi porta degli argomenti, dei dati e delle prove molto molto chiare e semplici, in modo che comprenda anche uno lento come me, lo capisco. Rimango in curiosa attesa. Grazie in anticipo.

  5. Scritto da Marco

    Qualche mese fa ero in attesa del verde per potere svoltare a sinistra in direzione bergamo, preceduto da 2 o 3 macchine. c’era parecchio traffico e l’incrocio faticava a smaltire il passaggio di chi, come me svoltava, nel momento in cui passo con il verde noto 2 vigili, un uomo e una donna nascosti dietro l’angolo di uno stabile, intenti a scrivere (agevolare il traffico no?!), morale pur essendo passato al 100% con il verde, pochi giorni dopo mi viene recapitata multa e sottrazione di punti.

    1. Scritto da GT

      Ma questi vigili, se li avevi davanti a te, a sud, come facevano a vedere qual era il colore attivo del semaforo che proietta la luce in direzione opposta, a nord? E dove erano posizionati? Mi par di capire, non essendoci edifici sulla mezzaria stradale, che fossero in territorio di altra giurisdizione, ossia quello della città di Bergamo. Ma era PL di Ponteranica o di Bergamo? Tra i due comuni non c’è consorzio, quindi potrebbe esserci materia inosservanza legale.

  6. Scritto da paolo

    ma qui son tutti impazziti?!?! ho letto l’articolo pensando che ci potesse essere un errore, un malfunzionamento del rilevatore… invece niente, nemmeno Aldegani può contestare niente, se non l’alto numero di multe. ma di che stiamo parlando? se passi con il rosso DEVI prendere la multa. punto. (ho pagato 167 euro e 6 punti della patente la settimana scorsa, per esser passato col rosso a nembro. ora sto ancora più attento).

  7. Scritto da Monica

    IO HO preso 250 euro diversi anni fa per NON ESSERE PASSATA Col rosso ….. Sicurissima . E anni dopo il papà di un mio amico di Seriate // c’ero ankio sulla macchina alla mattina NON SIAMO PASSATI COL ROSSO !!!! Altra multa -È una truffa . Non un semaforo !!!!

  8. Scritto da a

    Scandaloso! Un semaforo che multa chi passa col rosso!

    1. Scritto da pm

      Davvero, di questo passo chissà dove andremo a finire!

  9. Scritto da donella

    Manca un dato importante nel vostro articolo: la percentuale dei veicoli che transitano per quell’incrocio (una stima parla di 15.000 al giorno). Facendo il raffronto con il numero delle multe, per un dato periodo, dareste l’informazione in percentuale. Che è quella corretta (certo, molto meno scandalistica che la percentuale è, fortunatamente, bassissima)

    1. Scritto da Gi.Ta.

      Nell’articolo c’è scritto “l’incrocio che dal paese porta verso Bergamo…” . Tu dici che su quel l’incrocio passano 15.000 veicoli al giorno! Su quella strada comunale? Quella che scende da Maresana e Scüréss? E di questi veicoli, ci dovrebbero essere almeno un migliaio di camion! E il tutto ciò nel solo orario di turno della PL, anzi nel poco tempo di loro presenza in zona? Qualcosa è da rivedere nei tuoi dati!

  10. Scritto da giggi

    chi non rispetta le regole viene punito. non è uno dei dogmi della lega, eh aldegani?

  11. Scritto da marco

    che tipo di multe? io li un paio di anni fa sono passato col giallo e il “vigile con gli stivali” si è portato a casa 150 (?) euro e 5 punti dicendo che il semaforo era rosso e che se non mi andava bene avrei potuto contestare la multa… l’ha fatto solo con me o è un modo per far cassa con trasgressioni border line che nessuno ha voglia di contestare?

  12. Scritto da il polemico

    da quando la corte di cassazione ha stabilito che un camion può fermasi da 50kmh a 0 in 2 secondi in meno di 25 metri e in tutta sicurezza,è inutile protestare,lo dice la cassazione….ci si aspetterebbe del buon senso,ma pare che non ne esista molto nelle amministrazioni

  13. Scritto da G T

    Se per complesso semaforico Pontesecco-Maresana si intende quello posto a confine tra Bergamo e Ponteranica in testata est della ex SS 470, non mi è chiaro da chi è come siano rilevate le infrazioni essendo quell’area ed in specifico la collocazione dei semafori, quasi in toto, su territorio comunale della città di Bergamo. Le 649 multe sono tutte rilevate nel triangoletto di Ponteranica? È da Guinness mondiale!

  14. Scritto da Luigi

    Mi pare ovvio, in Italia. Di cosa vi lamentate? Siamo tutti complici di questa macchina pubblica vorace e immorale, votando sempre gli stessi partiti tradizionali!